Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Argentina: le vendite di mirtilli non sono incoraggiate dalle strategie degli importatori

L'Argentina prevede di terminare la campagna dei mirtilli per la fine di dicembre, mentre al momento il Perù si trova a metà della stagione e il Cile ha iniziato con le sue prime spedizioni. Alcune fonti del settore sostengono: "Importatori e supermercati internazionali sono sempre più riluttanti a passare a strategie di marketing che favoriscano la vendita continua di questo frutto deperibile".



Come riportato in precedenza, i prezzi di importazione di questo frutto sono diminuiti in modo significativo nel corso delle ultime sei settimane, ma le quotazioni al dettaglio sono rimaste sullo stesso livello. I produttori argentini hanno affermato: "I supermercati europei stanno mantenendo elevati i prezzi al dettaglio, mentre a noi ci vengono offerte quotazioni basse, e questo fa sì che la frutta resti in magazzino più a lungo del solito".



Una delle sfide che Argentina e Uruguay si trovano a dover affrontare riguarda i tempi di transito, che sono molto lunghi. Gli esportatori hanno commentato: "E' più importante che mai sviluppare le spedizioni marittime al fine di risparmiare i costi di trasporto e ridurre al minimo le perdite. Idealmente, le compagnie di navigazione dovrebbero avere container disponibili, dato che la mancanza di questi in origine è un grave problema. Inoltre, abbiamo bisogno di un miglioramento dei tempi di transito per poter utilizzare questa opzione intensivamente e diventare più competitivi".

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto