Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Russia: domanda stabile per le pere

Secondo il Dixy Group, un importante rivenditore russo, le pere sono uno dei frutti più popolari in Russia e godono di vendite stabili durante tutto l'anno. Il picco stagionale si verifica a inizio primavera, con l'arrivo delle prime forniture dall'emisfero sud del mondo. Le varietà principali durante il periodo considerato sono la Vermont e la Packham.

Un rappresentante della catena di vendita al dettaglio ha dichiarato: "Prima dell'embargo, Belgio e Paesi Bassi erano i principali fornitori di pere. Tuttavia, siamo stati fortunati ad avere avuto contratti anche con fornitori extra UE, una volta che l'embargo è entrato in vigore; questo ci ha permesso di riorganizzare rapidamente la distribuzione con un'interruzione minima".

Da gennaio ad aprile, il principale fornitore di pere è diventata la Serbia, la cui produzione si va ad aggiungere alle forniture provenienti da Sudafrica, Argentina e Cile da aprile a settembre.

Nonostante l'impatto dei danni da gelo registrato in primavera, non si nota alcun problema di fornitura dalla Serbia e i prezzi sono allo stesso livello dell'anno scorso.

Non appena, nel 2014, l'embargo russo è stato introdotto, i fornitori russi hanno investito attivamente in nuove aree di produzione, creando una propria catena di fornitura; tuttavia, la produzione non è ancora a un livello tale da permettere di coprire le esigenze delle grandi catene di distribuzione.

Per maggiori informazioni:
Dixy Group
Tel.: +7 495 933 1450
Fax: +7 495 933 0259
Email: pr@hq.dixy.ru
Web: www.dixygroup.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto