Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Parla un agricoltore. Ottima la qualita'

"Sui prezzi dei kaki mi aspettavo qualcosa di meglio"

Qualità ottima, produzione in calo, prezzo non in linea con le aspettative. Cristian Caligari è un produttore di kaki di Santarcangelo di Romagna (Rimini) e ha 43 anni. Quest'anno venderà circa 300 tonnellate di prodotto.



"Il mio canale di vendita – spiega l'agricoltore – sono i mercati all'ingrosso. Sono oltre 20 i mercati di riferimento cui spedisco il prodotto tramite degli intermediari. Quest'anno la produzione è in calo, eppure i prezzi non sono all'altezza delle aspettative. La forbice va dai 25 ai 40 centesimi il chilogrammo. Data la penuria di prodotto, speravo in qualcosa di meglio".



La qualità è ottima, anche perché nella zona non c'è stato alcun attacco di mosca e neppure fenomeni di fumaggine. L'agricoltore coltiva solo kako di varietà Tipo. "Ho piantato pochissimo Rojo Brillante – spiega – per il semplice motivo che il tradizionale è più buono. Non c'è nulla da fare, il nostro kako è migliore, di gran lunga, rispetto a quello a polpa soda".



Una volta raccolti, i kaki vengono messo in cella di conservazione-maturazione: si tratta del cosiddetto "forno" tenuto a temperatura costante, attorno ai 22°C, e con l'immissione in atmosfera di etilene per favorire una maturazione omogenea.

 

"Una volta raggiunta la maturazione desiderata – aggiunge l'agricoltore – lavoriamo il frutto sulla base di calibro e colore. Il confezionamento avviene in base alle esigenze del cliente".

Contatti:
Cristian Caligari
Cell.: 339.3061613

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto