Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nel giro di un paio di settimane partira' anche la stagione italiana

Limoni: terminata la fase dell'oltreoceano il mercato e' stabile e regolare

C'è solo un elemento fa sì che l'attuale momento di mercato dei limoni non sia un'esatta fotocopia dello stesso periodo dell'anno scorso: i prezzi che, ci riferisce un grossista di Bologna, "sono di 10/20 eurocent/kg superiori al 2015". Per il resto, tutto come da programma.


Il mercato ortofrutticolo di Bologna. (Foto d'archivio)

Si parla così di quotazioni nell'ordine di 1,50/1,60 euro/kg per dei limoni di qualità extra e di 1,20/1,30 euro/kg per della I categoria, mentre per dell'affogliato si sale anche a 2 euro/kg, com'è normale che sia; in questo caso si parla di limoni spagnoli, varietà Primofiore, che stanno arrivando in volumi simili all'anno scorso e sufficienti a soddisfare la domanda del momento; una domanda data in leggero calo rispetto le scorse settimane, "ma si tratta di un calo fisiologico del mercato", continua il grossista.

Parallelamente sul mercato si trovano anche limoni turchi, a quotazioni inferiori rispetto a quelli spagnoli, e commercializzati tra l'euro e 1,20 euro/kg: i clienti "cercano di più il prodotto spagnolo, anche perché i limoni dalla Turchia sono di solito di calibro inferiore e raramente superano il calibro 3". Per avere dei limoni italiani in volumi apprezzabili bisognerà pazientare ancora una o due settimane.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto