Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Calano le merci trasportate in Italia

Il panorama mostrato dal rapporto portato dal Centro Studi di Confcommercio al secondo Forum Internazionale di Conftrasporto-Confcommercio, iniziato il 24 ottobre 2014 a Cernobbio, non pare incoraggiante. Partendo dal presupposto che "quando l'attività economica cresce, il volume di merci trasportato cresce in misura meno che proporzionale (elasticità inferiore a 1), mentre quando l'economia si contrae, le merci trasportate si riducono di tre volte e mezzo", Conftrasporto rileva che il volume di merci sparito durante le fasi recessive non è completamente recuperato durante quelle espansive. Ma questo accade in Italia, mentre per esempio in Germania l'andamento tra economia e trasporto merci ha un percorso più coerente.

Secondo Conftrasporto, la carenza di infrastrutture e l'arretratezza logistica causano la perdita di 34 miliardi di euro l'anno al Pil italiano, pari al due percento del valore complessivo. Riguardo ai volumi trasportati, analizzando i dati Eurostat, l'Ufficio Studi di Confetra rileva che dal 2010 al 2014 sono cresciuti in modo rilevante in Germania (+10%) e nei Paesi Bassi (+5,9%) nel trasporto marittimo e, rispettivamente, dell'11,6% e dell'8,2% nell'autotrasporto. In Italia, viceversa, si rileva un calo del 10% nei trasporti di merci su mare e del 37% di quelli su strada. L'Italia cresce del 7,6% sulla rotaia.

Clicca qui per leggere di più su www.trasportoeuropa.it.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto