Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fruitimprese: i dati sul commercio estero ortofrutticolo italiano nei primi sette mesi del 2016

I dati sull'interscambio aggiornati a luglio 2016 confermano il trend di crescita delle esportazioni italiane che hanno fatto segnare un incremento sia in volume (+6%) che in valore (+4,7%). In calo invece le importazioni (-6% in volume e -1,2% in valore).

Saldo positivo pari a 420 milioni di € con un incremento del 50,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

In termini assoluti nel periodo in esame l'Italia ha esportato circa 2,4 milioni di tonnellate di prodotti per un valore di 2,547 miliardi di €.

Clicca qui per un ingrandimento della tabella.


In aumento i flussi agrumi (+19,4%), ortaggi (+16%) e frutta secca (+9%); in leggero calo la frutta fresca (-0,9%). In valore segno negativo solo per la frutta fresca (-0,3%); positivo per gli ortaggi (+5,2%), gli agrumi (+34,3%) e la frutta secca (+12,3%).

Per quanto riguarda le importazioni l'Italia ha importato circa 1,982 milioni tonnellate di prodotti per un valore di 2,127 di €.

Tra i singoli comparti calo in volume della frutta fresca (-13,8%), degli ortaggi (-0,9%) e degli agrumi (-35,4%); incremento per frutta tropicale (+3,7%) e frutta secca (+20,8%). In valore segno negativo per agrumi e frutta fresca; positivo per frutta secca, ortaggi e frutta tropicale.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto