Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sulle piazze arance dal Sudafrica e clementine dalla Spagna

Agrumi: l'arrivo dell'autunno lancia le vendite

Per vedere sul mercato volumi apprezzabili di agrumi italiani bisognerà aspettare ancora un po'. Intanto però, ci spiega Andrea Saturnini, titolare della Sa.Ga. Frutta, azienda grossista del mercato ortofrutticolo di Verona, "sul fronte dei limoni è finita la stagione dell'Argentina e ora abbiamo iniziato a commercializzare limoni, ancora stufati (= trattati con etanolo per favorire la maturazione, NdR) dalla Spagna, da dove arriva un prodotto comunque di buona qualità". Al riguardo si segnalano prezzi che partono dai circa 80 eurocent/1 euro al kg per del prodotto di seconda categoria all'euro e mezzo al chilo per la categoria extra.


Il mercato all'ingrosso di Verona. (Foto d'archivio)

Spagnola è anche l'origine delle clementine commercializzate in questo momento. Si parla ancora di varietà precoci, con la Clemenrubi sul finire e la Oronules ai blocchi di partenza. Sul fronte dei prezzi invece si segnala una forbice piuttosto ampia. "I calibri più grossi - riprende Saturnini - si difendono e li scambiamo a circa 1,50 euro/kg, mentre i calibri più piccoli fanno storia a sé e vengono commercializzati a circa 1 euro/kg o meno". Nel mondo delle clementine una buona notizia viene dal lato della domanda: "Il cambio di stagione di questi giorni, dal colpo di coda dell'estate a un clima autunno-invernale ha fatto sì che le vendite delle cementine siano state fin dall'inizio soddisfacenti", spiega Saturnini.

Alla voce arancia invece si parla oggi ancora di un prodotto originario del Sudafrica che viaggia, conclude il grossista, "su prezzi medio alti e cresciuti in quest'ultima settimana. Nell'ultimo mese il collo da 15 kg si commercializzava a 13/14 euro; oggi siamo arrivati a 15/16. Come le clementine anche le arance risentono e godono, in questo inizio di stagione, dell'andamento climatico stagionale".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto