Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: cresce il valore delle esportazioni andaluse di pomodoro da industria

L'assessore all'agricoltura Carmen Ortiz ha riferito che il valore delle esportazioni andaluse di pomodoro da industria ha superato i 32 milioni di euro nei primi sei mesi dell'anno, cioè il 29% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. L'assessore ha visitato gli stabilimenti della cooperativa Las Marismas de Lebrija a Siviglia.

Il 70% circa dei pomodori da industria in Andalusia è destinato all'esportazione, principalmente verso Paesi Europei (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Polonia), oltre che in Russia, Turchia, Malesia e Giappone. Quasi tutte le esportazioni partono dalla provincia di Siviglia, con un valore che nel primo semestre ha raggiunto 31,4 milioni di euro. Nel 2015 il volume dei pomodori venduti ha raggiunto 62.500 ton, per un valore di 49,13 milioni di euro.

In Andalusia, la produzione media di pomodori da industria ammonta a circa 450mila ton all'anno, per un valore di quasi 37 milioni di euro.

Qui la coltivazione di pomodori da industria si concentra principalmente nella provincia di Siviglia che, con circa 7.400 ettari, rappresentando l'86% della superficie coltivata principalmente nel Basso Guadalquivir. Lebrija si distingue con il 53% del totale, seguita da Utrera (10%), Cabezas de San Juan (7%), Aznalcázar e La Rinconada (con il 6% ciascuno). Nel Basso Guadalquivir attualmente ci sono quattro fabbriche per la trasformazione dei pomodori.

Fonte: Government of Andalusia

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto