Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Paesi Bassi: le conseguenze del caldo sulle pomacee si vedranno solo a novembre

I coltivatori di pomacee sono preoccupati per le conseguenze del caldo registrato durante il periodo di raccolta. "Qualitativamente tutto sembrava andare molto bene, dopo una primavera e un'estate in cui le temperature non erano state troppo alte. Ma successivamente, durante il periodo di raccolta abbiamo avuto temperature di oltre 30 °C", commenta Wilbert van Wijk, della Vicus Fruit Reflects. "Una delle conseguenze - riprende - è stata che i frutti, soprattutto le pere, hanno cominciato a maturare troppo velocemente, e questo significa che la loro durezza è diminuita giorno dopo giorno. Abbiamo applicato il trattamento Smartfresh per mantenere la durezza, ma potremo osservare le conseguenze del caldo solo a novembre. Tre anni fa abbiamo avuto molti problemi e staremo a vedere se succederà anche quest'anno. Lo strato sottostante delle mele Elstar sta cominciando a virare verso il giallo. Questo sicuramente causerà delle perdite, ma questo non sarà necessariamente negativo per il mercato".


Wilbert, Nico e Anton van Wijk

Il coltivatore non ha niente di cui lamentarsi per la situazione commerciale in questo primo mese di commercializzazione. "Ora - continua van Wijk - stiamo fornendo le Elstar ai supermercati a 0,45-0,55 euro al kg, a seconda delle dimensioni. I prezzi delle pere Conference sono appena sotto i 60 eurocent/kg per i calibri A, ma questi prezzi non hanno molto significato, perché dobbiamo ancora tenere conto dei costi di raffreddamento. Se a novembre i prezzi saranno ancora questi, si andrà in perdita. Normalmente nella prima settimana di ottobre il commercio tende a calare un po'. Mi è stato detto che le celle frigorifere non sono state riempite completamente; questo l'anno scorso non è successo. Tuttavia non è per forza una cosa negativa. Per il momento speriamo che le conseguenze per la qualità non siano così gravi come pensiamo. Ho sentito che alcuni hanno raccolto le ultime pere Conference solo la settimana scorsa, ma ho i miei dubbi circa la loro qualità".



Per maggiori informazioni:
Vicus Fruit
Wilbert van Wijk
Beusichemseweg 134a
3997 ML 't GoyThe Netherlands
Tel: +31 30 601 26 76
vicus@duurzaamfruit.com
www.duurzaamfruit.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto