Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La scorsa settimana incontri con i buyer russi del Foodservice

I piatti Orogel stupiscono anche gli chef di Mosca

I prodotti Orogel riscuotono ampio gradimento a Mosca. La scorsa settimana l'azienda ha partecipato a un evento con la partecipazione di buyer russi del settore Foodservice per aumentare la penetrazione dei prodotti surgelati nel mercato di Mosca. A coordinare gli incontri, Evgeniya Kravchenko (nella foto qui sotto insieme ad Andrea Bagnolini), ormai nota come figura di congiunzione tra le aziende italiane e il mercato russo.

Ad oggi non tutte le referenze possono essere messe in vendita in Russia, a causa del noto embargo. Ad esempio, vi sono limitazioni per i vegetali tal quali. Tuttavia alcuni vegetali che hanno subito una trasformazione, e alcuni piatti pronti, possono circolare liberamente e questo permette in mantenimento di una collaborazione tra mercato italiano e russo.

"Orogel lavora già con la catena Azbuka Vkusa – afferma Evgeniya – che è soddisfatta della gamma e della qualità e apprezza i prodotti Orogel. Burgers vegetali, zuppe, passati di verdure sono solo alcune delle referenze che riscuotono un buon successo. Anche il packaging ha contribuito alla buona vendita dei prodotti, colpendo per il suo stile e il suo abbinamento di colori".

Nel ristorante di Mosca che ha ospitato la degustazione dei prodotti Orogel si è registrata la presenza di alcuni esponenti delle migliori insegne della ristorazione della città.


Allestimento dei tavoli in grande stile per l'evento nel centro di Mosca

Si è trattato di una prova importante, in quanto i protagonisti dell'assaggio erano professionisti del settore Foodservice. "Quasi non potevano credere che si trattasse di surgelati – aggiunge Evgeniya Kravchenko - in tal modo si sono resi conto, in prima persona, del livello qualitativo raggiunto dall'azienda italiana. Dall'aperitivo ai secondi, tutto è stato preparato con i prodotti Orogel. Si sono dovuti ricredere rispetto allo stereotipo che con i surgelati non si possa fare alta cucina".


Prodotti Orogel in esposizione in un supermercato russo.

Andrea Bagnolini, inviato da Orogel per rappresentare l'azienda nell'occasione dell'evento, aggiunge: "Siamo presenti in Russia da qualche tempo e l'obiettivo è quello di incrementare la penetrazione dei nostri prodotti. Avvenimenti come quello della scorsa settimana permettono di incontrare direttamente i responsabili acquisti, far capire loro la qualità di quanto offriamo e la passione che contraddistingue il lavoro dei nostri soci, che profondono uno sforzo continuo per poterci garantire sempre il prodotto migliore. Poter portare su questo mercato l'eccellenza nata dal loro impegno è per noi motivo di orgoglio".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto