Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Tre tecnologie per un controllo sostenibile dei parassiti nell'uva da tavola

La tignoletta della vite, la cocciniglia farinosa della vite o la mosca mediterranea della frutta sono insetti che causano problemi ai produttori di uva da decenni, ma la società Suterra attualmente offre una combinazione di tre prodotti che possono contribuire al miglioramento del valore della produzione controllando questi problemi fitosanitari con un approccio sostenibile a livello ambientale.

La sua sponsorizzazione nella prossima edizione di Grape Attraction (nell'ambito della fiera Fruit Attraction di Madrid) sottolinea l'interesse nel proporre nuove soluzioni allo sviluppo di questa coltura, una delle più importanti per l'agricoltura spagnola ed europea.



Magnet® MED sta consolidando la sua posizione come prodotto per il controllo della mosca mediterranea della frutta. Offre una maggiore comodità e una facilità di installazione rispetto alle classiche trappole. Magnet® MED fornisce anche protezione per le colture oltre il periodo sensibile per il raccolto, contribuendo così a ridurre la popolazione dei parassiti nella zona trattata.
Inoltre, Suterra dispone di un'ampia gamma di prodotti per la confusione sessuale, a marchio CheckMate®. Attualmente la società sta portando avanti un impegno notevole per la promozione di diffusori di feromoni attivi spray, conosciuti comunemente come Puffer.

CheckMate® Puffer® LB fornisce vantaggi multipli rispetto ai diffusori tradizionali progettati per controllare la tignoletta della vite (Lobesia Botrana). Questa tecnologia è stata accolta molto bene dal settore, che apprezza in particolare la necessità ridotta di manodopera per l'applicazione della tecnologia. Inoltre, grazie al programma Puffer Service, con il suo sistema di raccolta e riciclo non viene generato alcun rifiuto, contribuendo così alla riduzione dei costi.

CheckMate® VMB-XL è commercializzato come il primo prodotto che utilizza la confusione sessuale per controllare la cocciniglia farinosa della vite (Planococcus ficus). L'efficacia di questo prodotto è duplice dal momento che migliora sia la resa dei frutti che la qualità del raccolto.

Il parere di un utilizzatore
Pepe Olivas, direttore del dipartimento tecnico del gruppo El Ciruleo, ha dichiarato: "Siamo riusciti a ridurre l'uso di trattamenti chimici e questo ci ha permesso di prendere in considerazione il controllo biologico". La combinazione di questi tre prodotti è stata chiamata "Trio-pack".

Per quanto riguarda CheckMate Puffer®, Pepe ha ribadito la sua semplice installazione e il ridotto fabbisogno di manodopera che comporta, ma ha sottolineato anche il suo costante e uniforme rilascio in un periodo di sei mesi.

Per quanto riguarda Magnet MED, Pepe ha sottolineato che grazie a questo progetto non sarà più necessario praticare nessun altro trattamento aggiuntivo per controllare i moscerini della frutta nell'uva da tavola durante la campagna. Nell'intervista, Pepe ha anche fatto alcuni commenti molto positivi su CheckMate® VMB-XL, che viene utilizzato dal primo anno di produzione su giovani piantagioni.

Insistendo sul fatto che questo prodotto è una scommessa sicura per il futuro, Pepe ha concluso: "Pensiamo che costituisca la soluzione migliore per un controllo soddisfacente della cocciniglia farinosa della vite".

Per maggiori informazioni:
Carolina Maset (EU Marketing Manager)
SUTERRA
Plaza América 2, 9ª
46004, Valencia, Spain
Tel.: +34 96 3956743
Mob.:+34 647957907
Email: carolina.maset@suterra.com
Web: suterra.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto