Prezzi agricoli: +4% a novembre e +1,5% su base annua

Novembre chiude con un aumento dei prezzi agricoli del 4% mensile e dell'1,5% su base annua, per effetto soprattutto dei rincari nel comparto vegetale. L'indice Ismea dei prezzi all'origine si è attestato, nel mese scorso, a 118 (base 2010=100), facendo registrare nella dinamica mensile una crescita sostenuta per le coltivazioni (+7,1%) e più moderata (+0,5%) per i prodotti zootecnici.

Più in dettaglio per l'ortofrutta, sempre nel confronto mensile, aumentano i prezzi di ortaggi (+8,7%) e frutta (+2,9%).

Relativamente alla dinamica tendenziale, dal confronto con novembre 2013 emerge un aumento del 10,4% per l'aggregato delle coltivazioni, con punte del +74,4% per l'olio di oliva. Rincari su base annua si registrano anche per cereali (+9,6%), frutta (+9,6%) e ortaggi (+7,8%).

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto