Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Dopo la Pizzutella e le seedless, bene anche la varieta' Italia

"Salvatore Secondulfo: "Annata soddisfacente per l'uva da tavola, con e senza semi"

Cultivar senza semi e varietà tradizionali si uniscono proficuamente nel paniere di offerta delle uve della OP Secondulfo, con sede a Battipaglia (SA). Salvatore Secondulfo, titolare della cooperativa assieme ai fratelli Ciro e Maurizio e al cognato Pasquale, fa il punto per FreshPlaza sull'annata dell'uva da tavola, con particolare riferimento all'evoluzione attesa nel mese di dicembre.
 


"La nostra attuale attenzione, così come gli investimenti – spiega l'imprenditore campano - sono puntati sulle uve senza semi, di cui la nostra azienda ha avviato recentemente la produzione su circa 15 ettari a Trani, in Puglia, dove gestiamo un centinaio di ettari interamente dedicati all'uva da tavola" (cfr FreshPlaza del 3/10/2014).

"Da un punto di vista agronomico – continua Secondulfo - abbiamo fatto un ottimo lavoro con le seedless e, di conseguenza, i prezzi ci hanno dato qualche soddisfazione. I buoni profitti hanno interessato in particolare il mercato interno, che rappresenta la nostra principale destinazione. L'embargo russo non ci ha riguardato da vicino, perché siamo comunque riusciti a destinare il prodotto sul mercato europeo, in particolare in Germania e Francia che sono già nostri clienti consolidati".



"Impegnata nella costante ricerca di nuovi sapori, in grado di appagare un mercato sempre più esigente – aggiunge Secondulfo - la nostra organizzazione non trascura le uve tradizionali che occupano un posto di rilievo nella nostra produzione commerciale. Anzi, in un'annata molto particolare come questa, con innumerevoli problematiche legate alla peronospora (il clima molto umido per via delle frequenti piogge ha infatti favorito lo sviluppo dei patogeni fungini, NdA), l'uva Pizzutella ci ha premiato con quotazioni soddisfacenti, grazie al sapore dolce e gustoso e, sua prima peculiarità, con un chicco allungato e croccante".

E qui Salvatore Secondulfo prende spunto per un'interessante riflessione sull'uva Italia. "Grazie a un meticoloso lavoro svolto dal nostro team di agronomi, che prevede anche il recupero di antiche tecniche in grado di valorizzare il gusto, la dolcezza e l'aroma di moscato tipico della zona di Trani, possiamo soddisfare le aspettative anche dei consumatori più attenti e affezionati a certi sapori".


"Ed è per questo – conclude Secondulfo - che siamo pervasi da una leggera vena di ottimismo, supportata anche dai risultati di queste ultime settimane che lasciano presagire una maggiore richiesta di prodotto. Soprattutto dicembre, infatti, si sta profilando come un ottimo periodo conclusivo dell'annata 2014".

Contatti
OP Secondulfo
Via Antico Cilento
84091 Battipaglia (SA)
Tel.: (+39) 0828 547515
Fax: (+39) 0828 547519
Email: info@secondulfo.com
Web: www.secondulfo.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto