Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rijk Zwaan incontra i produttori piemontesi di pomodoro

A distanza di due anni, Rijk Zwaan ha replicato il successo della riunione tecnica organizzata con i produttori piemontesi, protagonisti in particolare della filiera del pomodoro, per analizzare i risultati delle varietà proposte e per definire i nuovi piani colturali.

L'incontro, coordinato da Alessandro Silvestrelli, Country Manager di Rijk Zwaan Italia e Mauro Araldo, responsabile vendite dell'area, aveva l'obiettivo principale di discutere il mercato italiano del cuore di bue ed i suoi bisogni, per i quali Rijk Zwaan propone già da due anni Rugantino RZ F1. Dato il crescente interesse per questa varietà, la società sementiera propone quest'anno Meneghino RZ F1, un altro pomodoro cuore di bue che va a rafforzare in modo importante la propria gamma varietale per questo segmento.

Dopo un'introduzione generale sulla società, si è passati alla presentazione delle varietà. Sono stati sottolineati i risultati raggiunti nella scorsa campagna da parte di Rugantino, i cui plus più apprezzati dai produttori sono la pianta generativa, con portamento arieggiato ed internodi molto corti e dotata di un buon equilibrio tra la parte vegetativa e quella produttiva. Tale varietà, dalla forma tipica dei cuori di bue, è inoltre capace di adattarsi alle varie condizioni climatiche, possiede un'elevata uniformità e conservabilità dopo la raccolta.



Meneghino RZ F1, dal canto suo, promette di rispondere altrettanto positivamente ai requisiti richiesti dai produttori a cui, nell'occasione, sono stati presentate le carte vincenti del pomodoro che possono senz'altro essere rappresentate dal buon vigore, dal portamento aperto della pianta e dalla facile allegagione. Chi ha già coltivato Meneghino RZ F1 ne ha anche esaltato l'ottima consistenza del frutto, che risulta di buon calibro, e l'attraente presentazione sugli scaffali.

Parte dell'incontro è stata dedicata anche ai portinnesti solanacee ed alla loro ideale combinazione con le varietà Meneghino RZ F1 e Rugantino RZ F1. In quest'ottica spiccano, tra le tante varietà della gamma, i più recenti Kaiser RZ F1 e Colosus RZ F1, tutti dotati di eccellente bilanciamento tra la parte vegetativa e quella produttiva, assicurando un'ottimale allegagione. Silvestrelli ed Araldo sono infine entrati nello specifico degli aspetti tecnici legati alla produzione e all'importanza di utilizzare portinnesti adeguati alle caratteristiche del prodotto coltivato.

L'incontro si è concluso con una cena conviviale nella caratteristica cornice di un ristorante torinese, dove i protagonisti della serata hanno continuato a scambiarsi pareri tecnici sui prodotti Rijk Zwaan, nell'ottica di ottenere risultati produttivi sempre migliori.

Per informazioni:
Segreteria Rijk Zwaan Italia
Tel.: (+39) 051 729448
Email: rijkzwaanitaly@rijkzwaan.it
Web: www.rijkzwaan.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto