Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Presenza di larve vive di mosca del melone

Nuova Zelanda: blocco cautelativo dell'import di melone australiano

Il 3 dicembre 2013, il Ministero neozelandese delle industrie primarie (MPI) ha intercettato alcuni esemplari vivi di larve di mosca del melone (Bactrocera cucumis) in meloni Cantalupo importati dall'Australia. Il Ministero ha quindi deciso, in maniera cautelativa, di sospendere l'importazione di meloni Cantalupo e Honeydew.

La procedura fitosanitaria approvata per l'importazione di melone Cantalupo fresco prevede un trattamento profondo a base di dimetoato, che il dipartimento dell'agricoltura australiano revisionerà per determinare come mai in questo caso sia risultato inefficace contro la mosca del melone e dove potrebbero essersi verificate delle falle.

Il Ministero ha informato la Kiwifruit Vine Health (KVH) che solo le importazioni di melone Cantalupo e Honeydew richiedono il dimetoato come trattamento contro la mosca. Pertanto, non vi sono implicazioni per altre procedure di importazione. KVH approva l'approccio che il MPI sta avendo nel gestire il rischio in questa situazione.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto