Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il cavolo baby leaf sbarca nel Regno Unito dopo il successo negli States

Da sapore dolce e facile da cucinare in due minuti, il Babyleaf Kale (cavolo alo stadio di fogliolina) è un ortaggio che negli ultimi 12 mesi ha riscosso grande successo negli Stati Uniti; un fenomeno che sembra destinato a ripetersi anche nel Regno Unito, grazie ad una crescente consapevolezza circa i benefici per la salute che il cavolo - considerato un super-alimento - è in grado di fornire.

Per stimolare ulteriormente l'interesse per il prodotto, la britannica CN Seeds ha recentemente lanciato Jagallo Nero, una forma facilmente riconoscibile di cavolo baby leaf, con attraenti foglie dentellate che si si sono dimostrate di grande successo nel mercato statunitense. Il prodotto sarà disponibile per le prove commerciali nel Regno Unito e in Europa all'inizio del prossimo anno.


Il cavolo
Jagallo Nero (a sinistra) e il cavolo Blue Dwarf (a destra).

Secondo Craig Thomas della CN Seeds, il principale tratto di differenza tra il cavolo baby leaf e i cavoli tradizionali è che la versione a fogliolina ha bisogno di essere sbollentata soltanto per un paio di minuti per essere pronta ad essere servita; inoltre, presenta un sapore più dolce rispetto al suo omologo a foglia più grande. "I media ne parlano molto, grazie a chef celebri che lo usano come ingrediente nelle loro ricette", ha spiegato Craig. "Il cavolo è sempre esistito, ma con la versione baby leaf è quasi come se si trattasse di un prodotto nuovo".

Le prestazioni fenomenali ottenute sul mercato nordamericano sembrano destinate a ripetersi in Australia, Nuova Zelanda e nei paesi scandinavi, dove la CN Seeds ha detto di aver registrato un recente aumento di interesse.

L'azienda sementiera britannica presenterà Babyleaf Kale e una gamma di altri prodotti in occasione della prossima manifestazione Fruit Logistica (Berlino, 5-8 febbraio 2014), in Hall 1.2, Stand A-17.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto