Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fondatore della Fiordelisi srl, leader mondiale nella produzione di pomodori secchi e semisecchi

E' scomparso Antonio Fiordelisi

E' venuto a mancare Antonio Fiordelisi, fondatore della Fiordelisi srl, leader mondiale nella produzione di pomodori secchi e semisecchi.

Nato nel 1927, nel dopoguerra comincia la sua attività di agricoltore commercializzando vegetali freschi fino agli anni '70. In seguito inizia la trasformazione degli stessi in semilavorati forniti all'industria alimentare. La svolta arriva alla fine degli anni '80, quando inizia la conservazione e la distribuzione di una vasta gamma di vegetali in olio, facendo del pomodoro secco e semisecco il proprio core business.

Nel '98, con la costruzione di un nuovo stabilimento, che oggi si estende su una superficie di 30.000 mq, e grazie all'ottenimento di alcune certificazioni di qualità, tra cui la BRC, diventa fornitore di grandi gruppi della Grande Distribuzione Organizzata-GDO inglese, realizzando numerosi prodotti per le loro private label. Nello stesso periodo inizia la conquista di tutto il nord Europa e lo sbarco negli USA.

Nel 2008 parte il progetto di espansione in Asia, in particolare con lo sviluppo dei mercati di Giappone, Cina, India e Thailandia, grazie anche all'apertura di uffici di rappresentanza in loco.

La Fiordelisi srl ha mantenuto in questi anni lo spirito del suo fondatore, produrre e trasformare i vegetali "from field to fork", dalla coltivazione fino alla trasformazione del prodotto finito, ponendo la massima attenzione alla qualità.



Antonio Fiordelisi ha lasciato in tutto questo una traccia indelebile per l'impegno e la passione con la quale ha svolto il proprio lavoro. Esempio di capacità e tenacia, ha fatto sì che la propria famiglia portasse avanti il suo progetto con altrettanta dedizione.

Contatti:
Angela Fiordelisi
Fiordelisi srl
Tel.: +39 0885437024
Cell.: +39 331 3185808
www.fiordelisisrl.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto