Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I consumi si mantengono bassi

Caligari & Babbi: al momento solo l'estero riconosce valore ai finocchi di qualita'

"Abbiamo appena concluso la campagna del finocchio romagnolo e, devo dire, senza particolari entusiasmi. Ora stiamo iniziando le vendite sui mercati esteri, con il prodotto di Foggia, sperando che, almeno lì, il mercato si vivacizzi un po'". Marco Babbi, referente commerciale della Caligari & Babbi - di cui è proprietario insieme al socio Vittorio Caligari, responsabile tecnico (nella foto sotto) - è molto cauto nel commentare l'annata in corso di questo ortaggio.


Da sinistra, Marco Babbi e Vittorio Caligari.

"In Italia registriamo un andamento stazionario - continua Marco - mentre all'estero, dove per fortuna siamo riusciti a consolidarci grazie a un prodotto di buona qualità, abbiamo progetti di espansione. Nei paesi stranieri, infatti, iniziano ad apprezzare e richiedere i finocchi, gustandoli non solo cotti ma anche in altre preparazioni."

"Del resto, quando si offre un prodotto di buona qualità, all'estero si riesce ad ottenere qualche soddisfazione economica in più, anche se il momento è davvero molto difficile per tutti. Rispetto all'anno scorso, con un autunno così caldo e la sovrapposizione delle produzioni del Nord con quelle del Sud, sia gli agricoltori che noi operatori dobbiamo accontentarci di coprire i costi e mantenere in vita l'attività."

La Caligari & Babbi - che dispone di un magazzino di lavorazione di 600 metri quadrati e di diverse celle frigo - ha un rapporto diretto e continuativo con le aziende agricole (per circa 250 ettari di superficie totale) che le permette di lavorare e commercializzare questo ortaggio per dodici mesi all'anno: in estate l'ortaggio del Fucino, in inverno quello proveniente dalla Puglia e, in primavera e autunno, il prodotto locale e quello in arrivo da Basilicata e Calabria.

Clienti principali sono i grossisti e i mercati nazionali, ma un 30% viene esportato in Svizzera, Francia e Paesi Bassi, con l'obiettivo di aumentare ulteriormente questa percentuale.



Caligari & Babbiconfeziona i finocchi in base alle richieste e necessità del cliente, in cassette Ifco destinate all'estero (18-20 pezzi, circa 6 kg), in cassette in legno sempre per l'estero (12-14 pezzi per 5 kg) e in cassette nere da 8 e 10 pezzi per il mercato italiano.



"Con il prodotto proveniente da Foggia, se non subentrano gelate, arriveremo fino a Natale per poi continuare con il prodotto metapontino dai primi di gennaio. Il problema - conclude Marco Babbi - è che i consumi sono in calo da due anni e per ora non ci sono segnali di miglioramento".

Contatti:
Caligari & Babbi srl
Via E. Bevilacqua 17
Savignano su Rubicone (FC)
Tel.: (+39) 0541 942599
Fax: (+39) 0541 201919
Email: info@ortofruttacaligari.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto