Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Russia potrebbe vietare l'importazione di frutta e verdura dalla Polonia

Il Rosselkhoznadzor, il servizio d'ispezione fitosanitario e veterinario della Russia, potrebbe mettere al bando frutta e verdura importati dalla Polonia, a causa di pericoli fitosanitari e della possibilità che quanto esportato dalla Polonia costituisca invece una riesportazione di prodotti a loro volta importati e dunque di incerta origine.

Gli ispettori russi hanno informato il servizio fitosanitario polacco circa le preoccupazioni in atto, sottolineando che le restrizioni alle importazioni potrebbero essere imposte a meno che la parte polacca prenda misure per risolvere le violazioni individuate.

Nel 2012 e negli ultimi nove mesi del 2013, il Rosselkhoznadzor ha messo in quarantena 21 lotti di prodotti vegetali polacchi contaminati. Inoltre, nel 2013, ci sono stati oltre 900 casi di prodotti non conformi ai requisiti internazionali per i documenti fitosanitari. La parte polacca avrebbe fornito informazioni inattendibili o distorte sul paese di origine, così come sui mittenti e destinatari dei beni. Ai prodotti esportati mancavano le etichette ed è anche possibile che i certificati fitosanitari e i documenti di accompagnamento fossero errati.

Fonte: voiceofrussia.com

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto