Roberto Moncalvo eletto nuovo presidente nazionale Coldiretti

Roberto Moncalvo, piemontese, 33 anni, è il nuovo presidente nazionale di Coldiretti.

Il nuovo leader dell’organizzazione agricola (il sesto presidente dalla fondazione, avvenuta nel 1944) è il più giovane presidente tra tutte le associazioni di impresa e dei lavoratori presenti in Italia e rappresentate nel Cnel i cui vertici hanno in media una età quasi doppia di 62 anni.

Lo ha eletto l'Assemblea nazionale della Coldiretti con 1,6 milioni di iscritti diffusi su tutto il territorio nazionale. La scelta della principale organizzazione agricola europea è coerente con il processo di rinnovamento della classe dirigente sul territorio .

Laureato in Ingegneria dell'Autoveicolo al Politecnico di Torino, Roberto Moncalvo è titolare dell'azienda agricola "SettimoMiglio", che gestisce con la sorella Daniela a Settimo Torinese (TO) in Piemonte.

Nonostante la giovane età, la partecipazione in Coldiretti di Roberto Moncalvo dura da ben 17 anni quando nel 1996 entra a far parte del Movimento Giovanile; dal 2003 al 2007 è delegato provinciale del Movimento Giovanile Coldiretti Torino; dal 2005 è componente l'Esecutivo nazionale Giovani Impresa; dal 2007 al 2011 è vice presidente di Coldiretti Torino; dal 2009 al 2011 è delegato regionale Giovani Impresa Coldiretti Piemonte. Dal dicembre 2011 Roberto Moncalvo è presidente di Coldiretti Torino. Dal 3 dicembre 2012 è presidente di Coldiretti Piemonte. Dal gennaio 2013 è membro di giunta della Confederazione nazionale di Coldiretti.

Fonte: cittadellaspezia.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto