Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Peru': al via la campagna 2013/14 del mango presso la FCE Export SAC

"Lavoriamo con un programma di forniture di mango della varietà Kent destinato ai nostri clienti importatori, i quali si occupano degli approvvigionamenti per i distributori", così riferisce Diana Sajami, Direttore Generale della compagnia peruviana FCE Export SAC.

I volumi di più consistenti sul totale delle esportazioni sono sempre stati inviati nei Paesi Bassi; tuttavia, quest'anno l'azienda ha cominciato ad esportare anche verso nuove destinazioni, come Stati Uniti e Spagna.

FCE Esport SAC è fiduciosa circa il fatto che si otterranno buoni risultati per quest'anno, proprio come è successo la scorsa stagione. La compagnia esporterà mango fino a febbraio 2014 e continuerà con gli avocado a marzo.



Diana Sajami ha indicato che i volumi di produzione del mango si sono mantenuti simili a quelli della stagione passata. "Inizialmente si prevedeva un aumento del 5%, tuttavia, a causa della carenza idrica e delle precipitazioni irregolari, si stima che ora la produzione si attesti sulle 110.000 tonnellate, cifra simile a quella dell'anno scorso. La raccolta del mango entra a pieno regime nella metà di novembre."

Per ora, le varietà di mango Edward e Tommy Atkins, prodotte nella valle di San Lorenzo, vengono spedite in piccole quantità, tuttavia, la campagna delle esportazioni entrerà nel vivo entro la fine di novembre con la varietà Kent e raggiungerà il suo picco ai primi di dicembre. Le esportazioni di mango proseguiranno fino ad aprile 2014.

Il 90% di tutte le esportazioni sarà rappresentato dalla varietà Kent, mentre le varietà Keitt e Ataulfo andranno a comporre il restante 10%. Inoltre, Sajami ha dichiarato che la superficie in produzione a Piura è di 16.500 ettari, a Lambayeque è di 3.500 ettari e ad Ancash è di 2.000 ettari.



Il mercato principale per i mango peruviani è quello degli Stati Uniti (39% del totale), seguito da Paesi Bassi (37%) e Regno Unito (10%). Altri mercati includono Giappone, Cile e Nuova Zelanda che, messi insieme, rappresentano appena il 3% delle esportazioni complessive (secondo quanto registrato nella passata stagione).

Nel 2012, le spedizioni di mango dal Perù hanno generato 155 milioni di dollari in fatturato, cifra superata solo dalle esportazioni di asparagi, uva da tavola e avocado Hass.

Contatti:
Diana Sajami
FCE Export SAC
Tel: +51 95 496 0080 / +51 97 634 8373
Email: diana@fceexport.nl
Web: www.fceexport.nl

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto