Costituito un tavolo tecnico per stilare un protocollo nelle aziende vivaistiche

Vivaisti italiani protagonisti all'assemblea annuale EU Plant di Amsterdam

I vivaisti europei appartenenti ad EU Plant (European Plantraisers Association), l'Associazione europea di Produttori di giovani piante, hanno partecipato, dal 6 all'8 novembre 2013, ad una serie di eventi organizzati dai colleghi olandesi di Plantum in occasione dell'International floricultural trade fair (IFTF) e dell'International Horticultural trade fair (IHTF).



All'evento - il sesto che, con periodicità annuale, le associazioni nazionali di vivaisti appartenenti ad EU Plant organizzano nei rispettivi Paesi per sviluppare occasioni di confronto su realtà diverse - hanno partecipato 32 rappresentanti di 7 Paesi europei: Gran Bretagna, Paesi Bassi, Italia, Germania, Spagna, Turchia e Russia. La delegazione italiana, con 11 partecipanti aderenti ad Assoplant, era la più numerosa.



Nell'occasione si è tenuto anche l'Annual General Meeting di EU Plant, nel corso del quale i vivaisti hanno avuto modo di scambiare idee e valutazioni sulla qualità delle piantine prodotte e delle sementi impiegate in riferimento allo stato fitosanitario delle coltivazioni dei vari Paesi.



Gli eventi tecnici hanno riguardato visite mirate in aziende vivaistiche olandesi aderenti al protocollo Gspp (Good Seed and Plant Practices) e in aziende di produzione di pomodoro ciliegino in fuori suolo ad alto contenuto tecnologico (Looije Tomaten).



Nel centro tecnico dell'azienda sementiera Rijk Zwaan sono state illustrate le tecniche miranti al controllo della qualità del seme e le verifiche di laboratorio per il controllo dei batteri, con particolare riguardo al Clavibacter su pomodoro.
Nel corso dei lavori è stato dato ampio spazio al tema del "Virus del pepino" ed alle cause della sua trasmissibilità secondo le due teorie attualmente esistenti nel mondo scientifico.



La sera del 7 novembre si è svolta una suggestiva cena di gala ad Arendshoeve: qui i partecipanti si sono intrattenuti all'interno di un ambiente suggestivo e accogliente costituito da una serra perfettamente ornata di piante.



L'ultimo dei tre giorni è stato dedicato ad un incontro tecnico al Naktuinbouw dove si è discusso, nel dettaglio, un test per la determinazione delle piante utili preventivamente organizzato su quattro varietà ortive - due di pomodoro e due di peperone - con semine detenute da sei vivaisti olandesi più una nello stesso Naktuinbouw.



Conoscere la germinabilità del seme, è emerso durante l'incontro, non è un'informazione sufficiente per il vivaista; questa, infatti, non fornisce alcuna indicazione sulla velocità di emergenza, sulla uniformità di levata né sulla crescita della pianta nella fase successiva a quella di produzione vivaistica.

Il Naktuinbouw, in collaborazione con i vivaisti, sta mettendo a punto un test per determinare il calcolo delle cosiddette piante utili.



Nell'ambito del meeting annuale, i soci EU Plant hanno deciso di costituire un tavolo tecnico europeo composto da specialisti provenienti da ciascuna nazione che, in collaborazione con il Naktuinbouw, possa giungere alla stesura di un protocollo tecnico di facile applicazione all'interno delle aziende vivaistiche.

Assoplant discuterà delle prime risultanze di questo protocollo tecnico nell'ambito della prossima assemblea annuale dei vivaisti italiani aderenti che si terrà a Roma il prossimo 4 dicembre 2013.

In occasione di questa assemblea, tra l'altro, verrà nominato il nuovo Consiglio Direttivo che avrà una composizione multiregionale in riferimento alle zone di appartenenze dei soci.

Coloro che desiderassero prendere contatto con l'associazione Assoplant, anche non soci, potranno liberamente partecipare ai lavori assembleari in qualità di invitati senza diritto di voto.

Tutti i dettagli dell'assemblea saranno resi noti sul sito www.assoplant.it .

Contatti:
ASSOPLANT - Associazione Produttori di Piante in Coltura Protetta

Casella Postale n.13 Ronchi
54100 MASSA
Tel.: +39 0585 093039
Fax: +39 0585 091210
Email: info@assoplant.it
Web: www.assoplant.it

Autore: Mirko Aldinucci

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto