Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Stati Uniti: rilasciate le prime stime sul raccolto di agrumi della Florida

Il Dipartimento statunitense per l'agricoltura (l'USDA) ha pubblicato la sua previsione iniziale per il raccolto di arance della Florida, stimato al momento in 125 milioni di casse, il 6% in meno rispetto alla scorsa stagione.



L'USDA stima che il raccolto delle varietà precoci e di quelle di mezza stagione sarà di 58 milioni di casse, in calo dalle 67,1 milioni raccolte alla fine della scorsa stagione, mentre il raccolto di arance di varietà Valencia sarà di 67 milioni di casse, contro le 66,5 milioni dell'annata 2012/13.

Michael W. Sparks dell'associazione Florida Citrus Mutual ha commentato: "Le cifre indicano che l'HLB (malattia degli agrumi anche nota come citrus greening) continua a influenzare il nostro settore; i produttori hanno di nuovo davanti a loro una stagione impegnativa. La buona notizia è che, se le previsioni sui volumi saranno confermate, potrebbero esserci margini di rialzo sui prezzi".

Solitamente l'USDA pubblica la sua stima iniziale a ottobre di ogni anno, per poi rivederla mensilmente man mano che la stagione prosegue e prende forma, fino alla sua conclusione a luglio dell'anno successivo. Tuttavia, la chiusura del governo federale (il noto "shutdown") ha ritardato la pubblicazione della prima stima fino a venerdì 8 novembre 2013.

Nel corso della stagione 2012/13 sono state prodotte in Florida 133,6 milioni casse di arance.

In Florida l'industria agrumicola rappresenta un business da 9 miliardi di dollari, impiegando 76.000 persone e interessando una superficie di 550.000 ettari.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto