Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Adriano Bongiovanni, Gran Priore della Confraternita: "Una pera cosi' merita l'IGP"

Pera Madernassa: da nicchia a pole position!

Riuscitissima prima edizione del Madernassa-Event "L'autunno con la Madernassa in tavola", la tre-giorni dedicata alla pregiata pera roerina, patrocinata dal Comune di Guarene e promossa dalla Confraternita della pera Madernassa in collaborazione con la Camera di Commercio di Cuneo, Confcooperative Cuneo, Banca d'Alba e cooperativa "Roero Ortofrutta" di Canale d'Alba.



Main sponsor, il Gruppo Cooperativo Conad (con l'associata Nordiconad), con un'attenzione speciale dedicata al "PRUSS-la pera Madernassa che parla piemontese" nell'ambito della campagna promozionale organizzata con Ortofruit Italia (l'OP-Organizzazione di Produttori di Saluzzo) "Frutta e ortaggi che parlano piemontese", che ha chiuso la terza edizione con una coinvolgente animazione in-store proprio a cura della Confraternita, ambientata nel supermercato Conad di Candelo (BI), con assaggi sfiziosi del prodotto proposto in svariate versioni (nella foto qui sopra).


I relatori del convegno "La Pera Madernassa in tavola".

Oltre alle iniziative nei punti vendita, il prodotto del territorio è stato oggetto di un convegno dal titolo: "La Pera Madernassa in tavola – Caratteristiche nutrizionali, organolettiche e salutistiche". Qui l'intervento del Prof. Giorgio Calabrese ha rivelato alcune proprietà del frutto, che meritano di essere comunicate al grande pubblico di consumatori: "la pera Madernassa è il nuovo frutto dei diabetici, grazie al minimo apporto glicemico (addirittura inferiore a quello della mela Renetta) insieme all'assenza di grassi. Ma non solo: dato l'alto contenuto di potassio, è un alimento ideale per la dieta degli sportivi e dei giovani, oltre a coadiuvare il mantenimento del peso forma grazie a sole 35 kcal per frutto."


L'intervento del Prof. Giorgio Calabrese.

A latere del convegno hanno avuto luogo prestigiose investiture di nuovi "Confratelli", alla presenza di Franco Artusio, Sindaco di Guarene: Cav. Aldo Pisano (Conad) nel titolo di Confratello Insigne, Prof. Giorgio Calabrese e Presidente Ferruccio Dardanello (Unioncamere) come Confratelli ad Honorem, Domenico Paschetta (Confcooperative Piemonte), Massimo Gallesio (Confcooperative Cuneo), Giampiero Gasparro (Nordiconad) e Massimo Torchio (cooperativa Roero Ortofrutta) quali Confratelli Cooperatori.


Da sinistra: Domenico Paschetta, Ferruccio Dardanello, Massimo Gallesio e il Prof. Giorgio Calabrese.


I neo-confratelli della Pera Madernassa.


L'investitura del Cav. Aldo Pisano (Conad) come Confratello Insigne.


L'investitura di Ferruccio Dardanello (Unioncamere) come Confratello ad Honorem.


L'investitura del Prof. Giorgio Calabrese come Confratello ad Honorem.

Oltre a nuovo frutto-icona della forma fisica, la Pera Madernassa è stata protagonista anche della creatività gastronomica, grazie alle prove culinarie di sei Istituti Alberghieri Professionali del Piemonte che hanno gareggiato con grande impegno e passione alla prima edizione del concorso didattico-gastronomico "La Madernassa in tavola e in cucina".



A valutare le sei ricette elaborate dagli studenti in gara (nella foto qui sopra), una giuria tecnica di qualità presieduta da Magda Antonioli (Coordinatore Master Economia del Turismo dell'Università Bocconi di Milano) e composta da: Rossella Maggiora (Presidente AIDDA Piemonte-Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d'Azienda), Giampiero Gasparro (Responsabile Ortofrutta Nordiconad), Marco Asola (Accademia della Cucina Italiana), Giancarlo Montaldo (giornalista enogastronomico), Fabrizio Ventura (ristoratore e Confratello della Madernassa), che ha formulato la seguente classifica finale:


I classificato
AFP "Delle Colline Astigiane" di Agliano Terme e Asti (AT)
Antipasto caldo o secondo piatto: PRUSS-CAKECON FARAONA FARCITA ALLA MADERNASSA
Insegnante: Massimo Cammurati
Allievi: Luca Pellegrini, Lorenzo Campagna


La premiazione della scuola vincitrice.


La ricetta vincitrice.


II classificato
IIS "Velso Mucci" di Bra (CN)
Primo piatto: RISO CARNAROLI GRAN RISERVA ALLA MADERNASSA, GORGONZOLA E CARAMELLO
Insegnante: Marisa Toscano
Allievi: Stefania Lucioli, Francesca Sibona


III classificato
IIS "Virginio Donadio" di Dronero (CN)
Antipasto composto: PATE' DI FAGIANO E MADERNASSA (freddo) affiancato da CROCCHETTE DI PATATE, MADERNASSA E CASTELMAGNO (caldo)
Insegnante: Bruno Pietra
Allievi: Antonio Coppola, Marco Aimar


IV classificato
IISS "Arte Bianca" di Neive (CN)
Dolce (per prima colazione, merenda all'inglese o fine pasto): GRANELLONA DI MADERNASSA
Insegnante: Nicolò Dicesaro
Allievi: Deborah Bussi, Ilaria Costantino, Alessia Gai, Maurizio Giordana, Samuele Delia


Fuori classifica
"A.P.R.O." di Alba e Barolo (CN)
Primo piatto: TRIANGOLI DI PASTA ALL'UOVO AL ROERO RIPIENI DI ROBIOLA E MADERNASSA SU CREMA DI TOPINAMBUR
Insegnante: Tiziana Ciofani
Allievi: Gabriele Bianco, Andrei Dragus


Fuori classifica
IIS "Giovanni Giolitti" di Mondovì e Barge (CN)
Antipasto caldo o secondo piatto: TIEPIDO DI MADERNASSA E PETTO D'ANATRA
Insegnante: Danilo Guerra
Allievi: Pietro Massano, Diego Marrella


Alle quattro scuole vincitrici sono state consegnate borse di studio con valore economico a scalare, offerte da Nordiconad, mentre per tutti è stato previsto un buono di rimborso spese di partecipazione insieme a una targa artistica appositamente creata per l'occasione, oltre a gustosi assaggi di Madernassa trasformata.

Per la Confraternita della Madernassa, in collaborazione con le Istituzioni locali e regionali, la cooperazione di produzione e distribuzione, oltre alle aziende di trasformazione del prodotto, questo è solo un inizio: si va dunque verso l'IGP-Indicazione Geografica Protetta e tante iniziative a carattere innovativo per raccontare l'eccellenza della Madernassa ai consumatori, valorizzandola con le neonate ricette prodotte dai futuri Chef del territorio.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto