Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Impostazione positiva per il mercato delle patate, ma consumi ancora bassi

Nella riunione dello scorso 25 ottobre 2013, la Commissione Paritetica della Borsa Patate di Bologna ha analizzato la situazione produttiva e commerciale della pataticoltura europea verificando, in particolare, la conferma di una diminuzione delle produzioni in Nord Europa, in particolare nel bacino produttivo tedesco.

Questa situazione consente di mantenere un andamento di mercato positivo. La situazione italiana, in questa fase, pur non preoccupando gli operatori commerciali, evidenzia una riduzione dei consumi determinata da una situazione economica difficile e da un andamento climatico non favorevole al consumo delle patate. Positivo invece l'andamento dei prodotti di marca, come Selenella®, che vedono incrementare i volumi di vendita.

Nella riunione si sono inoltre ottemperati gli adempimenti previsti dall'Accordo Quadro: in particolare è stata effettuata una prima analisi sui costi di produzione delle patate da consumo, è stata stilata la lista delle operazioni relative alla rilevazione dei prezzi di lavorazione e confezionamento delle patate in magazzino. E' stato definito anche il prezzo minimo del prodotto conferito come categoria seconda e fuori calibro.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto