Giugliano (NA): nessun metallo pesante rilevato in frutta e verdura

I coltivatori del giuglianese, in provincia di Napoli, possono tirare un sospiro di sollievo: non vi sono metalli pesanti nei terreni dell'area delle discariche lo dimostrano i risultati delle analisi condotte dall'istituto superiore della sanità e comunicati ieri dal commissario per le Bonifiche Mario De Biase.

Lo stesso monitoraggio prova che solo due dei 2.000 ettari esaminati sono inquinati. Si tratta un'area non coltivata e di una zona sottoposta a sequestro di proprietà della famiglia Vassallo a San Giuseppiello. Per quest'ultima De Biase ha chiesto al Comune di Giugliano un'ordinanza per inibire le coltivazioni in maniera da poter poi avviare le bonifiche.

Clicca qui per leggere il documento.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto