Di Maurizio Pisani

Ottenere piu' fan su Facebook: l'esempio di Marlene

Facebook è sempre più un mezzo formidabile per comunicare. Ormai, più di 22 milioni di italiani si collegano ogni mese. I costi sono ancora tutto sommato accessibili. E se si ha qualcosa di interessante da dire, si può sfruttare il potere del passaparola.

Certo, per alcune marche è più facile farsi strada che per altre. Sono le marche "sociali", quelle che rivestono un ruolo importante nella vita delle persone, di cui le persone sono più propense a parlare. Le marche di automobili, quelle delle griffe della moda, delle squadre di calcio.

Per altre, incluse quelle ortofrutticole, il lavoro è più complicato. Bisogna metterci più impegno, e bisogna sapere come fare. Ma anche le marche ortofrutticole possono ottenere ottimi risultati su Facebook.

Un esempio è Marlene: la mela Marlene conta oltre 249.000 fan, il che la pone al top delle marche ortofrutticole Italiane per numero di seguaci. Fan raccolti in vari paesi, visto che la pagina è redatta in ben 4 lingue. Ottimo risultato. La prima cosa da fare per una marca che si affaccia su Facebook è, infatti, crearsi un seguito di fan.



Certo, il numero di fan non è tutto, in Facebook. Si sa infatti che il numero di fan indica solo il bacino di utenti che potenzialmente possono leggere gli aggiornamenti della pagina, ma anche che solo una piccola parte di loro vedrà realmente i post della marca che seguono nel flusso di notizie.

Detto questo, avere un bacino ampio al quale rivolgersi è fondamentale. E il bacino di Marlene è sicuramente molto ampio, se paragonato ad altre marche dell'ortofrutta. Un po' meno, invece, se comparato alle marche più famose del largo consumo (l'irraggiungibile Nutella, ad esempio, vanta quasi 18 milioni di fan!).

Come si fa ad aumentare il numero di fan?
Innanzitutto, si inizia sempre promuovendo la pagina gratuitamente tra amici, conoscenti e amici di amici. Ma è soprattutto a pagamento, sfruttando le varie possibilità fornite da Facebook, che si possono ottenere i risultati migliori.

Facebook infatti permette vari tipi di pubblicità alla pagina, per consentire di aumentare il numero di fan in breve tempo. I budget necessari non sono elevatissimi, ed è possibile scegliere con precisione il target di persone a cui rivolgersi.

Poi, si può lavorare in tanti altri modi: ad esempio, inserendo il pulsante Facebook nella firma delle proprie email, o sul proprio sito; oppure sfruttando il richiamo di gadget, promozioni ed offerte speciali per chi diventa fan – non dimentichiamoci che anche in Facebook gli utenti cercano sempre qualche beneficio.

Ed infine, ovviamente, la cosa più importante: lavorando bene sui contenuti (i post), che dovranno essere interessanti e rilevanti per chi li legge, allo scopo di generare passaparola, visibilità e apprezzamenti della pagina.

-----
Pisani Fresh Marketing è un'agenzia di consulenza e servizi di marketing per il mondo dell'ortofrutta. E' stata fondata da Maurizio Pisani, ex Direttore Marketing di Chiquita ed ex Direttore Commerciale di Del Monte.

Per maggiori informazioni:
Maurizio Pisani
maurizio@pisanifm.it
www.pisanifm.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto