Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Terminata la raccolta delle Golden, tocca alle Granny

Piccole ma buone: ottimismo in Friuli Venezia Giulia per la campagna delle mele

Piccole ma decisamente buone: si presentano così le mele del Friuli Venezia Giulia, il cui raccolto sarà, una volta terminati i distacchi dalle piante, superiore alle previsioni della vigilia, tanto da avvicinarsi alle 40.000 tonnellate della scorsa campagna. "La resa è di circa il 10% superiore a quella preventivata e i frutti sono davvero di qualità ottima", spiega Peter Larcher (foto sotto), presidente dell'associazione Mela Julia. "Gli sbalzi climatici hanno favorito la colorazione e spinto il grado zuccherino, siamo soddisfatti e fiduciosi in vista della campagna commerciale."



I melicoltori della regione, che ha conosciuto un drastico calo di superfici dal 2006 al 2011 (dei 1.500 ettari originari, infatti, ne sono rimasti circa un migliaio; con circa 700 aziende ancora attive) stanno terminando il raccolto della Golden e hanno da poco iniziato ad affrontare quello della Granny Smith; poi sarà la volta della Fuji e delle mele tardive, ossia Imperatore e varietà "club".

"Le pezzature sono inferiori a quelle dell'anno scorso, eccezion fatta per le Gala, ma sotto il profilo organolettico e fitosanitario abbiamo a disposizioni pomacee veramente impeccabili", assicura Larcher.

"Merito degli investimenti attuati da molte aziende del territorio su varietà, impianti di irrigazione, reti antigrandine: la selezione tra le aziende ha innalzato la qualità di chi è rimasto sul mercato, molto attento anche al fattore sostenibilità, e i risultati stanno arrivando."

La Golden è ancora regina indiscussa davanti a Gala e Fuji, ma in futuro si investirà soprattutto su queste due ultime cultivar, oltre che sulla Granny. "La Fuji del Friuli Venezia Giulia è deliziosa, assomma le doti che in Alto Adige ed Emilia-Romagna difficilmente si riscontrano insieme: è infatti sia saporita che colorata", assicura Lercher.

Mela Julia associa i produttori di cinque varietà tradizionali (Gala, Golden, Granny, Delizia Rossa e Imperatore) e di una autoctona, la Zeuka. Il bilancio definitivo sulla raccolta, iniziata con un paio di settimane di ritardo, potrà essere stilato a inizio dicembre.

Contatti:
Associazione Mela del Friuli Venezia Giulia

Via Morsano, 91
Mortegliano - Udine (Italy)
Tel.: +39 0432 767615
Fax: +39 0432 767912
Email: info@melajulia.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto