Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'agricoltura ha bisogno di una comunicazione attenta e competente: resoconto delle visite UNAGA in Puglia

Dal 10 al 12 ottobre 2013, si è tenuto a Bari il Congresso Nazionale dell'UNAGA (Unione Nazionale Associazioni Giornalisti Agricoltura Alimentazione Ambiente Territorio Foreste Pesca Energie Rinnovabili), al quale hanno preso parte un centinaio di giornalisti.

A patrocinare l'evento: la Commissione Agricoltura del Parlamento europeo; il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali; il CIHEAM - IAM Bari; la Regione Puglia; l'Expo di Milano; l'Accademia dei Georgofili; la Provincia e il Comune di Bari; l'Accademia pugliese del vino, dell'olio e della cucina; l'Ordine federiciano enogastronomico di Puglia.

L'evento, durante la Cena di Gala dell'11 ottobre 2013, ha visto l'attribuzione di alcuni premi, nello specifico al Dott. Mimmo Vita, rieletto presidente UNAGA, al Dott. G. Rossi, Presidente della Federazione Nazionale Stampa Italiana (F.N.S.I.), alla giornalista della Sardegna Dott.ssa M. Cossu e a Giacomo Suglia, Presidente A.P.E.O. e Vice Presidente Fruitimprese, per la dinamicità delle imprese ortofrutticole pugliesi e nazionali.


Nella foto, i premiati. Si ringrazia l'Ing. Roberto De Petro per la foto.

In visita alle realtà produttive pugliesi
La giornata di sabato 12 ottobre 2013 è stata dedicata ad alcune escursioni, con l'Ing. Roberto De Petro quale capo delegazione, che hanno toccato realtà produttive agroalimentari dei settori oleario, vitivinicolo e ortofrutticolo. In questo ultimo caso, i giornalisti si sono recati in visita presso l'azienda Dr. Franco Pignataro di Noicattaro (BA), specializzata in uva da tavola.


Un momento delle visite nelle aziende. Si ringrazia l'Ing. Roberto De Petro per la foto.

Nell'occasione, il titolare dell'omonima impresa, nel presentare la sua attività, ha sottolineato la necessità di investire in ricerca e sviluppo di nuove tipologie di uva, possibilmente però limitando l'onere delle royalties solo alla fase della moltiplicazione delle cultivar e non anche alla commercializzazione del prodotto.


Un momento della visita presso l'azienda Pignataro. Si ringrazia l'Ing. Roberto De Petro per la foto.

Tra le domande che i giornalisti hanno posto a Franco Pignataro, quelle relative ai costi di lavorazione: l'imprenditore ha indicato come i costi per il confezionamento, ad esempio, siano inversamente proporzionali alla grandezza del packaging, sicché le confezioni più piccole comportano le spese più elevate. Senza dimenticare, poi, che il settore dell'uva da tavola affronta spesso doppi costi di imballo, dato il collocamento dei cestini all'interno di cartoni.

Da parte sua, Giacomo Suglia ha sottolineato la professionalità dei produttori e confezionatori pugliesi di uva da tavola, ponendo in risalto i rigorosi standard qualitativi applicati.

"Il settore agroalimentare italiano - ha ricordato Suglia - riveste una notevole rilevanza socioeconomica, tale da richiedere la massima attenzione da parte delle Istituzioni, che chiamiamo ad agevolare la nostra attività, semplificando per esempio gli adempimenti burocratici."

In materia di rapporto tra agricoltura e giornalismo, Giacomo Suglia ha indicato come il futuro dell'agricoltura si basi moltissimo sulla comunicazione e ha esortato gli operatori dell'informazione a confrontarsi sempre con il tessuto produttivo quando è necessario trattare i temi relativi al settore agroalimentare: "Abbiamo bisogno di una comunicazione attenta e competente, adeguata a rappresentare senza banalità e luoghi comuni il lavoro della terra."

Nei giorni del Congresso Nazionale, i giornalisti sono stati omaggiati da confezioni di uva da tavola fornite dalle aziende Giacovelli, La Pernice e Az. Agr. Dott. Nicola Coniglio (nelle foto qui sotto). Hanno anche potuto degustare diversi campioni di prodotto, apprezzando tanto le varietà con semi quanto quelle apirene (senza semi), pur segnalando nella cultivar Italia l'uva più aromatica e profumata.





Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto