Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cernobbio (CO), 18 e 19 ottobre 2013

XIII Forum Internazionale dell'Agricoltura e dell'Alimentazione

Venerdì 18 alle ore 10,00 e sabato 19 ottobre 2013 (con termine alle ore 17), a Villa d'Este di Cernobbio (provincia di Como) si tiene la tredicesima edizione del Forum Internazionale dell'Agricoltura e dell'Alimentazione organizzato da Coldiretti in collaborazione con Studio Ambrosetti. Il Forum costituisce l'appuntamento annuale del settore che riunisce i maggiori esperti, opinionisti, ed esponenti del mondo accademico nonché rappresentanti istituzionali, responsabili delle forze sociali, economiche, sindacali e politiche nazionali ed estere.

L'edizione di quest'anno inizia venerdì 18 ottobre alle ore 10.00 con la presentazione, in conferenza stampa di apertura, della prima indagine nella nuova fase di stabilità sulla "Vita degli italiani in crisi tra sacrifici e speranze", illustrata dal direttore di IXE' Roberto Weber e dal presidente della Coldiretti Sergio Marini, che esamina la situazione economica delle famiglie, i sacrifici, i comportamenti, la fiducia, le speranze e, in generale, gli effetti e le responsabilità da attribuire nella particolare congiuntura, sul quale dibatteranno gli intervenuti.
 
Nel pomeriggio del primo giorno alle ore 15,00, sarà presentato il primo drammatico Dossier su "Le nuove povertà del Belpaese. Gli italiani che aiutano". Un focus particolare per tutta la prima giornata sarà dedicato al pane quale prodotto simbolo della tavola, in un momento di difficoltà economica, con analisi esclusive su andamento degli acquisti, preferenze, risparmi, sprechi, ma anche con l'apertura, per tutta la prima giornata, della prima mostra dinamica "Il pane quotidiano nel tempo delle rinunce".
 
Sabato 19 ottobre a partire dalle ore 9,00 sarà presentato il nuovo rapporto 2013 "Agromafie", sui crimini agroalimentari elaborato da Eurispes e Coldiretti con dati esclusivi sull'escalation delle infiltrazioni malavitose nell'agroalimentare e i pericolosi effetti sulle tasche e sulla salute degli italiani, con rincari anomali dei prezzi, frodi e contaminazioni dei terreni e del cibo. Nell'occasione sarà svelato il nuovo, incredibile e pericoloso inganno che colpisce i più prestigiosi prodotti tipici italiani alla presenza di rappresentanti delle forze dell'ordine, della magistratura e del Governo.
 
Il pomeriggio dell'ultimo giorno sarà dedicato alle esperienze concrete ed innovative che hanno trasformato in opportunità le paure per i cambiamenti climatici, l'immigrazione, la scomparsa di animali e piante, i rifiuti o le diversità, con l'apertura a partire dalle ore 15,00, dell'open space su "Le paure trasformate in opportunità di lavoro" dove saranno esposti gli esempi più creativi di innovazioni che incontrano il cambiamento dell'Italia e degli italiani. Gli incontri di approfondimento della giornata saranno dedicati alla riforma della Politica Agricola Europea e al ruolo dell'agroalimentare per la ripresa dell'economia e dell'occupazione in Italia.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto