Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

FAO: nel mondo la malnutrizione resta cronica per una persona su otto

Nel mondo una persona su otto patisce per una malnutrizione cronica: lo riferiscono la FAO e le altre agenzie alimentari dell'Onu, in un un rapporto in cui avvertono che alcune regioni non riusciranno a centrare l'Obiettivo del Millennio di dimezzare il numero di chi soffre la fame entro il 2015. Per malnutrizione si intende "l'impossibilità di avere abbastanza cibo per una vita attiva e sana" e di rispettare gli standard minimi per "una dieta energetica".

Dal rapporto di FAO, Wfp e Ifad emerge che sono 842 milioni le persone che hanno sofferto per una malnutrizione cronica nel periodo 2011-2013, pari al 12 per cento della popolazione mondiale e in calo rispetto al 17 per cento del triennio 1990-1992. Si tratta di numeri inferiori rispetto agli 868 milioni del 2010-2012 e del miliardo e 20 milioni del 2009.

Tuttavia, le tre agenzie sottolineano che ci sono ancora molte disparità in vista dell'obiettivo di dimezzare gli affamati entro il 2015, con i Paesi in cui ci sono state guerre nell'ultimo ventennio o in cui mancano lo sbocco al mare e le infrastrutture tra i più penalizzati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto