Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Con la pioggia di agosto, calibri piu' grandi

Valencia (Spagna): in crescita la produzione di agrumi

Secondo i coltivatori spagnoli della regione di Valencia, la campagna agrumicola di quest'anno è cominciata con livelli di produzione normali, nonostante un leggero ritardo.

Secondo il locale assessorato all'agricoltura, nella regione di Valencia i volumi di raccolta per la campagna 2013/14 si prevede possano raggiungere quota 3.256.044 tonnellate, con un aumento dell'8% rispetto alla stagione precedente. Grazie a tale aumento di produzione, salvo ostacoli meteorologici, il settore ritiene che le richieste dei mercati saranno soddisfatte e che si raggiungeranno prezzi decenti perché "la qualità del frutto è buona e le piogge di agosto hanno portato a calibri più grandi".

In questo senso, l'organizzazione agricola La Uniò chiede buon senso da parte di tutti i membri della catena di produzione degli agrumi per garantire uno sviluppo regolare della campagna e che tutti i controlli pertinenti siano effettuati, sia nei magazzini che nelle piantagioni, al fine di evitare che alcuni operatori commerciali possano partire con le operazioni di raccolta prima che il frutto abbia raggiunto il suo colore ottimale o che sia sufficientemente maturo per la commercializzazione. "La mancanza di rispetto delle norme proprio all'inizio della campagna può avere effetti molto negativi in seguito".

Al momento il mercato è molto tranquillo, eccezion fatta per le varietà precoci e per i mandarini, che sono al top della loro qualità e dimensione. Finora i prezzi sono simili a quelli dello stesso periodo dell'anno scorso, con l'eccezione delle varietà Naveline e Satsuma Okitsu, le cui quotazioni sono leggermente inferiori. I commercianti sono ancora in attesa di vedere quali saranno le tendenze del mercato internazionale. Nel frattempo, i produttori si aspettano in questa stagione un miglioramento dei prezzi.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto