Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A servizio del credito per le imprese agricole

Nasce il nuovo consorzio Agrifidi Modena Reggio Ferrara

Un unico ente tra Modena, Reggio Emilia e Ferrara a servizio del credito per le imprese agricole: è il risultato dell’aggregazione dei tre consorzi fidi operanti nelle tre province emiliane, resa possibile grazie all’impegno congiunto di Coldiretti, Cia, Confagricoltura e Copagri.

Agrifidi Modena Reggio Ferrara, questo il nome del nuovo ente, continuerà ad erogare i servizi del consorzi fidi occupandosi di garantire prestiti ed agevolare le imprese agricole socie nell’accesso al credito, erogando anche contributi in conto interessi, grazie all’aiuto della Regione Emilia-Romagna, delle Camere di commercio locali e di molti Comuni.

L’obiettivo, in un’ottica di maggiore efficienza, è accorpare progressivamente i servizi al fine di perseguire una significativa riduzione dei costi rendendo nel frattempo la struttura più forte ed efficiente nel servizio e nei prodotti ma sempre vicina agli imprenditori agricoli di tutti e tre i territori.

Perché il nuovo soggetto diventi pienamente operativo, occorrerà attendere la fine dell’anno in corso quando terminerà l’iter burocratico di circa 90 giorni avviato dal 13 settembre data del deposito del progetto di fusione.

La governance del confidi continuerà ad essere espressione delle quattro associazioni professionali agricole: la presidenza rimane in carico a Coldiretti Modena, affiancata dall’ingresso degli attuali presidenti e vicepresidenti dei confidi di Reggio Emilia e Ferrara. L’accordo prevede, poi, la turnazione della presidenza tra le organizzazioni sindacali e le aree territoriali.

La sede amministrativa e direttiva sarà a Modena, in ogni provincia rimarranno attivi gli uffici territoriali per mantenere la continuità dei servizi agli associati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto