Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuova Zelanda: rilevato primo focolaio di batteriosi del kiwi a Wanganui

Nella regione neozelandese di Wanganui/Horowhenua, sulla costa diametralmente opposta a Te Puke (Bay of Plenty) - luogo dei primi focolai di batteriosi dell'actinidia, rilevati alla fine del 2010 - un vitigno maschile di kiwi a polpa verde Hayward è risultato positivo al test sulla presenza del batterio Psa-V, la versione virulenta della malattia vegetale.

Lo rende noto il Kiwifruit Vine Health (KVH), dichiarando che si tratta del primo caso confermato di Psa-V nella regione Wanganui/Horowhenua, nella quale sono censiti 25 ettari di actinidieti, per una superficie totale di 92 ettari.

Per il momento, un "cordone sanitario" del raggio di 10 km è stato disposto intorno all'area del rilevamento e specifici protocolli per le aree sotto controllo sono in fase di implementazione presso i produttori della zona, con i quali il KVH terrà una riunione tra qualche giorno.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto