Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Investimenti nei porti marittimi polacchi

I gestori dei porti marittimi polacchi nel periodo 2014-2020 intendono investire fino 2,5 miliardi di euro, oltre il 150% in più rispetto al periodo 2007-2013, sempre con il sostegno dei fondi UE.

Per quanto concerne in dettaglio i progetti, il porto di Danzica prevede di investire nei prossimi 2-3 anni oltre 170 milioni di euro, di cui oltre la metà per dragare la corsia d’acqua del porto interno ed ammodernamento di banchine di movimentazione merci. Con ulteriori 35 milioni di euro si intende estendere ed ammodernare la rete stradale e ferroviaria del porto esterno.

Invece la città portuale di Gdynia, ubicata nella parte nord dello stesso agglomerato di Danzica, nel biennio 2014-2015 investirà quasi 150 milioni di euro nell'ammodernamento di banchine di movimentazione merci. Successivamente dovrebbe essere ammodernata la stazione ferroviaria di Gdynia Porto e rafforzato il ponte che collega il porto con la tangenziale e con l’autostrada A1 che collega nell’asse nord-sud Danzica con la Repubblica Ceca.

Anche gli operatori di trasporto in container stanno pianificando di ampliare i loro terminal, con particolare riguardo a Danzica dove nel primo semestre 2013 sono state movimentate quasi 600.000 TEU, oltre il 41% in più rispetto al periodo analogo dell’anno precedente.

Fonte: ICE VARSAVIA

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto