Lo scorso 27 dicembre 2010, in occasione di una riunione svoltasi presso la Coop Progresso Agricolo di Fasano (Brindisi), che ha visto la partecipazione di molte importanti aziende agricole pugliesi, si è discusso di imballaggi. Il costo degli imballaggi, infatti, oggi non viene rimborsato, anche se per legge dovrebbe essere invece riconosciuto ai fornitori ortofrutticoli.

Gli intervenuti alla riunione hanno pertanto deciso concordemente che, a far data dal primo gennaio 2011, a tutta la merce che parte dalla Puglia verrà aggiunto il costo dell'imballaggio, come già applicato da anni in molti altri settori.

"Ne informiamo il mondo ortofrutticolo tramite le pagine di FreshPlaza - spiega un portavoce - affinché questa nostra decisione possa trovare seguito anche in altre regioni produttive".

Per maggiori informazioni:
E-mail: paologuarini@ymail.com