Imola (BO): le imprese incontrano gli studenti della laurea magistrale in Ortofrutticoltura internazionale della Facolta' di Agraria

Il giorno venerdì 17 dicembre 2010, presso la sala Sersanti della Fondazione della cassa di risparmio di Imola si è svolto un Convegno sulla laurea magistrale in Ortofrutticoltura internazionale della Facoltà di Agraria.

La Laurea magistrale in Ortofrutticoltura internazionale rientra nel progetto dell’Unione europea ERASMUS MUNDUS che mette a disposizione per 5 anni a studenti non europei e solo da questo anno anche agli europei, borse di studio per poter frequentare per un biennio i corsi della laurea stessa. La laurea è svolta in collaborazione con altri due atenei europei TUM di Freising Weihenstephan di Monaco e la BOKU di Vienna. Gli studenti devono frequentare il primo semestre a Bologna, il secondo a Monaco e il terzo a Vienna, il quarto semestre è invece dedicato alla svolgimento della tesi che viene svolta in collaborazione fra due delle tre Università partner e difesa a Bologna.


Studenti e docenti. Clicca qui per un ingrandimento della foto.

La laurea è arrivata alla terza edizione e la Facoltà di agraria ha utilizzato la sua sede di Imola per organizzare un incontro fra le imprese che si stanno sempre più internazionalizzando con gli studenti della laurea in Ortofrutticoltura internazionale.

La presentazione del corso magistrale è stata fatta dal Presidente del Corso di laurea, prof. Guglielmo Costa, Direttore del Dipartimento di Colture arboree della facoltà di agraria dell’Università di Bologna, che ha illustrato l’obiettivo dell’incontro sottolineando come l’interesse a mettere in contatto le imprese con studenti provenienti da tutte le parti del mondo sia reciproco: gli studenti entrano in contatto con realtà produttive ed hanno la possibilità di vedere esempi lavorativi legati all’industria Ortofrutticola, mentre le imprese stesse che hanno forti agganci ed interessi in diversi paesi conoscono studenti che un domani possono raggiungere posizioni di responsabilità rappresentando un utile contatto nei loro paesi d’origine con le imprese italiane.


Il prof. Guglielmo Costa, Direttore del Dipartimento di Colture arboree della Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna.

Hanno partecipato, per il mondo delle imprese, la cooperativa Agrointesa (dr. Ugo Palara), il Consorzio italiano vivaisti (dr. Alessio Martinelli), la Salvi UNACOA (dr. Garbuglia) e la Zespri international (dr.sa Chiara Gagliardi), i quali hanno presentato l’attività che viene svolta nelle loro azienda e l’interesse e la necessità che le aziende hanno ad intraprendere contatti in paesi esteri.

Gli studenti hanno invece presentato la situazione della "Horticulture" nei loro paesi d’origine. Gli studenti stranieri, europei ed italiani sono in tutto 25 e solo 6 hanno potuto effettuare presentazioni al Convegno, e più precisamente il Bangladesh, lo Sri Lanka, l’India, la Cina, le Filippine e il Messico.

Per maggiori informazioni:
Prof. Guglielmo Costa
Direttore del Dipartimento di Colture arboree
Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna
Viale Fanin, 46
40127 Bologna - Italy
Tel.: +39 051 2096443
Fax: +39 051 2096401
E-mail: gcosta@agrsci.unibo.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto