Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuova Zelanda: la mela Braeburn e' troppo deprezzata in Nord Europa

L'associazione dei produttori neozelandesi di pomacee, Pipfruit New Zealand, accusa alcuni esportatori "furbetti" di aver approfittato di un settore disorganizzato. Secondo una nota inviata al giornale "The Dominion Post" il Nord-Europa potrebbe essere un grande acquirente di mele Braeburn, ma i prezzi sono irrisori (per non dire ridicoli).

Il comportamento degli esportatori trascinerebbe al ribasso anche altre varietà. Il presidente Ian Palmer sta pensando di realizzare una piattaforma in Europa, attraverso la quale i produttori neozelandesi potrebbero vendere le loro partite di prodotto direttamente, senza passare attraverso gli esportatori.

Ci si domanda se tale progetto troverebbe il consenso dei produttori, che non amano particolarmente ricevere consigli su cosa fare. Forse un piano alternativo che potrebbe avere maggior successo è quello di conquistare quote di mercato per le mele neozelandesi in Australia.

Fonte: Nieuwsbrief NFO

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto