Lunga conservabilita' e raccolto tardivo

Nuova varieta' di susina RR1 introdotta in Cile

La susina RR1, nota per la sua lunga conservabilità e la raccolta tardiva, è stata introdotta in Cile. E' quanto riporta in una nota A.N.A. Chile, che gestisce le nuove varietà di frutta nel paese.

La varietà ha polpa gialla e può essere raccolta verso la fine della stagione di coltivazione. Gli alberi fioriscono abbondantemente nella seconda settimana di settembre. Il frutto ha una consistenza molto buona e un'ottima conservabilità post-raccolta: dura fino a 50 giorni a zero gradi centigradi, sviluppando una polpa rossa a maturazione completa.

Per quanto riguarda la produzione, con una densità di 1.250 piante per ettaro, e circa 250 frutti per pianta, la varietà RR1 ha una produttività prevista di 39 tonnellate per ettaro. "Questa è una delle ultime susine immesse sul mercato. E' una discreta alternativa per i produttori che vogliono allungare la stagione e soddisfare la domanda tardiva relativa a questi tipi di susine", dichiara nella nota Karin Sonneborn, product manager di A.N.A. Chile.

Le piante sono disponibili esclusivamente presso i produttori partner di A.N.A. Chile, che gestisce la licenza e ha dato le sub-licenza per la propagazione a Uniniveros e Viveros El Tambo.

Fonte: freshfruitportal.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto