Domenica, 21 novembre 2010, scoccherà l’ottava edizione di "Aj a Caraj - quando la festa sa di aglio" a Caraglio (provincia di Cuneo). Affascinante appuntamento che accoglierà, tra colori, odori e sapori, tanti ghiotti appassionati di quest’aromatico bulbillo e di tutto ciò che di buono lo accompagna come le verdure tipiche del luogo, la frutta, i formaggi, i salumi, il vino ecc.

Quest’anno, poi, la festa sarà ancor più ricca e interessante Infatti, in stretta collaborazione, parteciperanno anche i vicini acciugai della Valle Maira. D’altra parte gli ingredienti essenziali della bagna caöda, caratteristico piatto piemontese di grande convivialità, non sono l’aglio e le acciughe? Due tipicità di due valli unite in un momento d’intesa per un’ importante sinergia di promozione del territorio e delle tradizioni locali.

Oltretutto proprio una grande bagna caöda farà da prologo ad "Aj a Caraj", nella serata del giorno prima (sabato 20/11) e tutta la manifestazione verrà avvolta da dell’ottima musica. Danze e melodie che si svilupperanno in quella serata, e, nel giorno di festa, lungo le vie di Caraglio, sotto l’ attenta regia dell’ormai celebre concittadino caragliese Sergio Berardo.

Per informazioni e ultimi aggiornamenti: www.confraternitadellagliodicaraglio.it alla pagina "Cialaja news".