Dopo 10 anni, l'Irlanda torna ad esportare patate

Le patate irlandesi ritornano ad essere esportate dopo uno stop di 10 anni. Questo è dovuto al fatto che nel resto d'Europa il raccolto è risultato insufficiente e in Irlanda invece troppo abbondante. La causa del pessimo raccolto europeo è da addebitarsi al clima. Attualmente le patate sono già state esportate verso diverse zone d'Europa, Russia compresa.

Quest'anno in Irlanda si è avuta una produzione pataticola particolarmente elevata: nonostante il calo di areale, si è registrata una resa produttiva di 43,2 ton per ettaro (+28% rispetto al 2009). Questo buon risultato si è ottenuto soprattutto grazie a condizioni meteorologiche favorevoli. Quest'anno si sono registrati inoltre meno casi di peronospora.

Da sottolineare che il 2010 si è caratterizzato per una richiesta di confezioni più piccole e con patate di migliore qualità.

Fonte: irishtimes.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto