Le società neozelandesi Wakatu Incorporation ed ENZA investiranno 6 milioni di dollari neozelandesi (4,65 milioni di dollari americani) in un progetto di joint-venture al fine di impiantare la varietà di mela Envy su 40 ettari a Motueka (Nuova Zelanda). Questa mela è popolare nei mercati asiatico e nord-americano.

L'investimento è stato effettuato anche per venire incontro alle lamentele dei produttori locali di mele e pere, che hanno visto limati i propri guadagni a causa del rafforzamento del dollaro neozelandese che rende più difficili le esportazioni. La Wakatu dichiara che ora è importante andare in una nuova direzione visto che le attuali mele e pere rendono poco. Il nuovo impianto dovrebbe entrare in piena produzione nel 2015.

Operando nell'interesse del produttore, le aziende neozelandesi ritengono che con la mela Envy sia stato fatto un ottimo passo avanti nella direzione di maggiori ritorni per i frutticoltori. Envy è una mela rossa, dolce e croccante che non si imbrunisce dopo il taglio. Inoltre la mela presenta una buona conservabilità (vedi articolo precedente).