Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Idaho (USA): in calo del 14 per cento la produzione di patate

La produzione complessiva di patate dell'Idaho, negli Stati Uniti, è stimata in 5.170.000 tonnellate, in calo del 14% rispetto allo scorso anno (6.033.000 ton) e del 2% rispetto al 2008.

Le superfici piantate (119.382 ettari) e quelle soggette a raccolto (118.978 ha) sono diminuite di 10.117 ettari rispetto al 2009. La superficie soggetta a raccolto è al livello più basso dal 1980.

In tutto lo Stato, la resa è di 43,5 tonnellate per ettaro, in calo di 1,18 ton/ha rispetto all'anno scorso, che ha segnato il record della resa per ettaro. La resa nelle 10 contee del sud-ovest, di 61,5 tonnellate per ettaro, è aumentata di 2,27 ton/ha rispetto al 2009, ed è un record per quest'area.

La superficie per le 10 contee del sud-ovest, 6.474 ettari, è diminuita di 1.214 ettari rispetto all'anno scorso. A causa di questa diminuzione, la produzione complessiva dell'area è scesa del 7% rispetto all'anno scorso, arrivando a 399.160 tonnellate.

Nelle altre contee dell'Idaho, la resa stimata è di 42,5 tonnellate per ettaro, a fronte di un record di 45,8 ton/ha dell'anno scorso; da 112.503 ettari è previsto un raccolto complessivo di 4.808.000 tonnellate, il 14% in meno rispetto all'anno scorso, quando furono 5.579.000 tonnellate.

La situazione negli Stati Uniti
A livello nazionale, la produzione delle patate per il 2010 è prevista in 16.375.000 tonnellate, in calo dell'8% rispetto al 2009. La superficie coltivata, di 357.136 ettari, è leggermente superiore alle previsioni di luglio. La resa media, prevista in 45,8 tonnellate per ettaro, è in calo di 2,1 ton/ha rispetto alla resa record dell'anno scorso.

Stati occidentali: nell'Idaho, una primavera fresca e piovosa ha ostacolato la scavatura delle patate e ha accorciato la stagione di crescita. Nella parte orientale dello stato di Washington, le temperature sotto la media hanno aiutato la crescita delle piante. Nella parte occidentale, il progredire delle colture è stato rallentato a causa delle piogge eccessive. Nel Colorado, le condizioni della crescita sono state generalmente favorevoli nella San Luis Valley. Nell'Oregon il raccolto è stato ritardato a causa delle piogge. In California le rese sono state penalizzate da una primavera fresca e dalle piogge autunnali.

Stati centrali: nel Nord Dakota, le condizioni delle colture sono state valutate per lo più da buone a eccellenti per tutta la stagione di crescita. La raccolta è andata avanti normalmente ed è stata praticamente terminata a metà ottobre. I coltivatori del Wisconsin hanno riferito di condizioni di coltivazione nella media e raccolti inferiori al normale.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto