Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Un’occasione per comprendere che la salute passa anche dalla tavola

Fondazione Bonduelle partecipa come sostenitore ufficiale alla III Festa Nazionale degli Orti in Condotta

Anche quest’anno Fondazione Bonduelle è sostenitore ufficiale del progetto Orto in Condotta di Slow Food, un percorso educativo triennale che prevede la coltivazione di orti nelle scuole e lo svolgimento di attività didattiche correlate con l'obiettivo di diffondere tra bambini e ragazzi una sana alimentazione. A questo scopo è stata organizzata la III Festa Nazionale degli Orti in Condotta, che ha avuto luogo ieri 11 novembre nelle 104 scuole italiane coinvolte.

Nella giornata di San Martino, che segna simbolicamente la fine delle attività agricole, 4500 studenti hanno festeggiato la "messa a riposo" dei 236 orti scolastici, sparsi su tutto il territorio nazionale, a cui si sono dedicati con passione e cura durante l’anno scolastico, insieme agli insegnanti, ai genitori e ai parenti.

La festa rappresenta un momento giocoso per tutti durante il quale ogni scuola organizza - in collaborazione con la propria comunità locale - mercatini, laboratori di cucina e altre attività ludico-didattiche per celebrare il proprio orto e rafforzare i concetti appresi durante l’anno.

Fondazione Bonduelle partecipa attivamente a questa terza edizione della Festa Nazionale degli Orti in Condotta attraverso la diffusione di materiale sia ludico sia informativo dedicato agli insegnanti, ai genitori e agli studenti. In particolare verrà distribuito agli scolari un questionario volto a monitorare le abitudini alimentari dei bambini, il ruolo di famiglia e scuola in ambito educativo, il grado di sensibilità dei ragazzi rispetto ai benefici di una sana alimentazione e la loro conoscenza del mondo delle verdure.

I risultati dei questionari dell’anno 2009 hanno mostrato dei segnali positivi che lasciano ben sperare: sebbene i fatti dimostrino che siamo ancora lontani dal radicamento di modelli virtuosi quali l’abitudine di consumare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno consigliata dal programma internazionale di educazione alimentare "5 a Day", l’approccio e la conoscenza dei bambini nei confronti del mondo delle verdure e dei legumi sembra migliorare di anno in anno.

Fondazione Bonduelle sostiene che conoscere ed imparare ad apprezzare le verdure durante la crescita aiuti ad acquisire maggiore consapevolezza sulle proprie scelte alimentari: tale convinzione è alla base della collaborazione con Slow Food per il progetto Orto in Condotta, ed è anche alla base del recente lancio di un nuovo sito da parte di Fondazione Bonduelle: www.inorto.org.

Accessibile anche dal sito della Fondazione Bonduelle (www.fondazionebonduelle.org), InOrto.org è un sito assolutamente innovativo, pensato per rispondere alle esigenze di tutti coloro che desiderano creare o che hanno creato un orto domestico. Allegro e attendibile, ha l’obiettivo di incoraggiare tutti gli utenti – dagli esperti orticoltori ai principianti - ad appassionarsi sempre più a questo mondo. Oltre a fornire informazioni precise e puntuali su come, dove coltivare le diverse tipologie di verdure e su come difenderle da malattie e avversità, il sito ospita un blog che offre la possibilità di scrivere ad un esperto che risponderà entro 24 ore offrendo una consulenza personalizzata.

Nata in Italia nel 2005, la Fondazione Bonduelle, oltre a sostenere la ricerca nel settore medicale, sociologico e agronomico, realizza un intenso programma di attività sul territorio, di carattere informativo e pedagogico, volto a promuovere una sana e corretta alimentazione e di sensibilizzare l’intera opinione pubblica sull'importanza del consumo di verdure. La Fondazione Bonduelle ha scelto di sostenere Orto in Condotta poiché questa iniziativa è totalmente affine agli obiettivi che essa stessa si pone: educare al consumo giornaliero di frutta e verdura, alimenti importanti per la crescita e per il conseguimento di uno stile di vita corretto che favorisca il benessere dell’organismo.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto