Le esportazioni di kiwi neozelandesi verso la Cina stanno conoscendo un vero boom, con un valore esponenzialmente cresciuto dai 10 milioni di dollari di 5 anni fa ai 100 milioni di oggi.

Quest'anno, la compagnia Zespri venderà in Cina 7 milioni di vassoi di kiwi a polpa verde e gialla e le previsioni parlano di un aumento a 9 milioni di vassoi per l'anno prossimo, cosa che incrementerebbe il fatturato a 20 milioni di dollari l'anno. La Cina è entrata nella top ten dei principali mercati di esportazione di Zespri e, nel giro di dieci anni, diventerà il suo secondo mercato di vendita per importanza.

Zespri vende annualmente circa 100 milioni di vassoi di kiwi in tutto il mondo, per un fatturato di 1,5 miliardi di dollari. Oggi come oggi, la Cina assorbe prevalentemente kiwi a polpa verde, ma nel medio termine, grazie all'aumento del potere di acquisto della middle-class cinese, anche le esportazioni del più redditizio kiwi a polpa gialla aumenteranno rapidamente.

Esportazioni dei kiwi Zespri in volume, per area geografica:

Europa: 54,1 milioni di vassoi
Giappone: 17,0 milioni di vassoi
Altri paesi asiatici: 24,4 milioni di vassoi
Nord America: 7,0 milioni di vassoi

Valore globale delle vendite: 1,5 miliardi di dollari

1 vassoio = 3,5 kg