Ritardi anche per le cipolle

Olanda: nei campi rimangono molte patate ancora da raccogliere

In Olanda aumentano i rischi dovuti al clima invernale mentre la raccolta di patate non è ancora terminata. In netto ritardo sono le regioni sud-occidentali, dove i lotti più difficili ancora devono essere scavati. Nel resto del paese la situazione è invece a buon punto. E' quanto ha constatato il quotidiano nazionale Agrarisch Dagblad.

La raccolta di patate nell'area sud-occidentale è appena sopra la metà e non si riuscirà probabilmente a completarla per la fine di questo mese. Heero Gramsma, direttore della cooperativa Nedato, dichiara che il 65% delle patate è stato raccolto. Luc Remijn di DLV Plant parla di un 50%. "Aumentano i rischi - dichiara Gramsma - Piove abbastanza e nei lotti più difficili, con un terreno più pesante, le patate si trovano ancora sotto terra. Si sta facendo tardi e l'avanzare del freddo non migliora la situazione".

"E' una situazione stressante per i produttori ed è ben comprensibile. I prezzi sono abbastanza ragionevoli, ma non si guadagna niente se non si ha merce da vendere" dichiara Remijn. E' sconsigliabile raccogliere patate sotto i 10 °C a causa del rischio di danneggiare il prodotto, ma Remijn e Gramsma comprendono anche le ragioni dei produttori che stanno provando comunque a raccogliere. "Lo farei anch'io - afferma Remijn - Meglio avere patate danneggiate che niente prodotto". Una cosa è certa: le patate raccolte devono comunque risultare utilizzabili.

La resa produttiva è inferiore del 10-15% rispetto allo scorso anno secondo Gramsma. "La domanda è senza dubbio sostenuta. Il caldo in Europa centrale e orientale porta a buone opportunità di vendita. La qualità finora è buona. Raccogliere a novembre sembra inevitabile".

Anche la raccolta delle cipolle è leggermente in ritardo, specie nelle regioni settentrionali dell'Olanda. Nella provincia dello Zeeland deve essere raccolto ancora il 5-10% delle cipolle; in Flevoland manca ancora il 10-15%, in Frisland si parla del 20-30% e nella provincia di Groningen deve essere raccolto il 30-40%. E' quanto riporta Gerard Buizer della De Groot en Slot.

Fonte: Agrarisch Dagblad

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto