La Regione Piemonte punta sulla competitività dell'agroalimentare finanziando con 21 milioni sei progetti di innovazione. Complessivamente le aziende beneficiarie saranno 81, unite in pool che include anche una ventina di centri di ricerca. Obiettivo, sviluppare iniziative all'avanguardia nel campo ambientale, dalla produzione energetica da letame alla pellicola alimentare biodegradabile, dalla merendina salutista alle tecnologie per una completa tracciabilità dei prodotti. Fonte: ansa.it