Nuovo Direttore generale Agea: il Cda esclude qualsiasi candidatura esterna all’agenzia

Lo scorso 23 settembre sera, dopo circa cinque ore di riunione presso la sede di via Salandra 13 a Roma, il Consiglio di amministrazione di Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura), sotto la presidenza del prof. Dario Fruscio, concludendo la disamina relativa all’attuazione del nuovo statuto dell’Agenzia, varato con decreto ministeriale fin dal 2008, ha deciso di tenere aperta la riunione, aggiornandone la prosecuzione a giovedì 30 settembre.

In ordine alla nomina del nuovo Direttore generale, proprio in attuazione del suddetto statuto, il Cda è unanimemente pervenuto alla determinazione – accolta anche dal presidente del Collegio dei revisori dei Conti, dott. Emanuele Carabotta – che tale nomina non potrà in alcun modo prevedere la chiamata di una risorsa esterna ad Agea.

Nella medesima riunione il Cda di Agea, sempre su indicazione del presidente Dario Fruscio, ha deliberato all’unanimità la proroga per altri tre mesi del dott. Alberto Migliorini nell’incarico di amministratore unico di Agecontrol Spa, società interamente controllata da Agea.

Infine è stata approvata, sempre all’unanimità, la costituzione dello "Sportello di servizio al pubblico Agea" presso la Regione Molise. Con l’occasione il Consiglio ha espresso l’auspicio che analoghi sportelli possano essere aperti in altre Regioni, considerato l’alto livello di efficienza che attraverso di essi si realizza nell’ambito di Agea, Regioni, Caa e operatori del mondo agricolo.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto