Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cile: diminuisce del 20 per cento il raccolto delle ciliegie a causa del clima freddo

La stagione delle ciliegie cilene è iniziata. Circa tre settimane fa sono stati raccolti i primi quantitativi. André Luteijn, in rappresentanza dell'organizzazione Chilfresh afferma che la stagione è in ritardo di circa 10 giorni. Il freddo ha infatti fortemente ritardato la maturazione dei frutti. Luteijn ha raccontato che in ottobre si attendeva un grande raccolto, ma ora è già tanto se si arriverà alla metà di quello prevista. "Si prevede una raccolta di ciliegie inferiore del 20% rispetto allo scorso anno".
 
Secondo Luteijn, le ciliegie sono al momento quotate a buon prezzo. Dato che sul mercato c'è meno prodotto disponibile, i prezzi sono significativamente più alti rispetto allo scorso anno. Le ciliegie più colpite dal calo produttivo sono state quelle di calibro maggiore.

Le destinazioni principali di Chilfresh sono Asia, Europa e Stati Uniti. Oltre alle ciliegie, Chilfresh commercializza anche uve, prugne, albicocche, nettarine, mele, pere e kiwi. L'azienda è stata fondata nel 1993 con lo scopo di assistere i produttori e gli importatori in modo da garantire risultati migliori. Dal 2002 Chilfresh si occupa anche dell'esportazione di fiori cileni.

Per maggiori informazioni:
Chilfresh
Casilla 306, Curicó - Chile
Tel.: +56 75 329648
Fax: +56 75 329609
www.chilfresh.cl

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto