L'insetto che trasmette il citrus greening

Esemplari di psillide asiatico catturati in Arizona

L'Arizona (USA) si è aggiunta alla lista degli Stati americani nei quali sono stati rintracciati esemplari del micidiale Asian citrus psyllid (Diaphorina citri),l'insetto di piccolissime dimensioni, ma di enorme potenzialedistruttivo, in quanto vettore della devastante patologia degli agruminota come cancro batterico o citrus greening (HLB).

Secondo una portavoce del dipartimento dell'agricoltura dell'Arizona, due esemplari di psillide sono stati catturati a metà ottobre nelle vicinanze del confine con la comunità di San Luis. Nessuno dei due esemplari, comunque, è risultato positivo al test per l'HLB.

San Luis si trova nella contea di Yuma, nella parte sudoccidentale dell'Arizona, a meno di un miglio dal confine messicano. La contea di Yuma è la principale area agrumicola dello Stato, con predominanza di limoni e pompelmi. Le superfici coltivate assommavano a 18.000 acri nella stagione 2006/07, che è anche la più recente per la quale sono disponibili statistiche.

Il mini insetto asiatico è visto con allarme, se si considera che la patologia diffusa dalla sua presenza è stata in grado di spazzare via oltre 200.000 acri di agrumi nello stato della Florida, dal 2005 - anno in cui la malattia venne individuata la prima volta - ad oggi. Il citrus greening si è successivamente manifestato anche in Georgia, South Carolina e Louisiana.

L'insetto vettore è stato individuato anche sulla costa del Pacifico e in California. Lo psillide asiatico è presente anche in Texas, anche se gli esemplari catturati non sono risultati positivi al test per l'HLB.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto